Quantcast
News

Novità su WhatsApp: arriva la ricerca dei messaggi per data

Condividi l'articolo

WhatsApp ha introdotto una nuova funzione che permette agli utenti di cercare i messaggi nelle chat in base alla data di invio. Questa funzione elimina la necessità di trucchi come l’inserimento di date nelle chat o lo scorrimento infinito per trovare vecchi messaggi. Ora è possibile filtrare le ricerche per data e trovare facilmente i contenuti desiderati, inclusi testi e contenuti multimediali.

Questa funzione è disponibile su telefoni Android, iOS, computer Mac e nella versione web di WhatsApp. Prima di utilizzarla, è necessario assicurarsi di avere l’ultima versione dell’app installata. Per verificare se ci sono aggiornamenti disponibili, basta andare su App Store o Google Play Store e controllare le impostazioni relative alle applicazioni installate.

Leggi anche:

Una volta confermato di avere l’ultima versione dell’app, è possibile cercare i contenuti per data seguendo questi passaggi:

Android

  • Apri la chat del contatto desiderato e clicca in alto a destra sui tre puntini verticali, poi clicca su cerca.
  • Clicca sull’icona del calendario.
  • Scegli la data in cui ritieni che il contenuto sia stato inviato e aggiungi una parola chiave per filtrare ulteriormente la ricerca all’interno della chat.

Questo farà sì che l’applicazione si sposti al giorno selezionato e cerchi la parola o la frase specificata. Al momento, non è possibile impostare un intervallo di più giorni, quindi è necessario conoscere la data esatta del contenuto cercato. Se la data esatta non è nota, è possibile provare altre date approssimative o effettuare una ricerca basata solo sul testo senza utilizzare il calendario.

iPhone

  • Sugli iPhone per accedere all’opzione “Cerca”, dovrai aprire la chat desiderata e cliccare cliccare l’immagine del profilo del contatto.
  • Clicca sull’icona del calendario.
  • Imposta la data e, anche in questo caso, aggiungi una parla chiave per ottimizzare la tua ricerca.

Il processo è simile anche nella versione web di WhatsApp, con l’unica differenza che quando si è in una chat sul browser, compare direttamente un’icona di ricerca nella barra del profilo, senza la necessità di fare clic sulla casella di ricerca.

Leggi anche:

Oltre a questa nuova funzione di ricerca per data, WhatsApp ha annunciato altre quattro funzionalità che verranno aggiunte all’applicazione. Queste funzioni consentiranno agli utenti di organizzare e formattare i messaggi all’interno delle chat utilizzando comandi specifici prima di inviarli.

Altre novità in arrivo

Le quattro nuove funzioni annunciate sono:

  1. Elenchi puntati: questa funzione consente di creare elenchi puntati per descrivere i passaggi di un processo, elencare gli ingredienti di una ricetta o evidenziare i punti principali di un messaggio. Per utilizzarla, è sufficiente inserire il simbolo “-” seguito da uno spazio e poi il contenuto dell’elemento dell’elenco.
  2. Elenchi numerati: simile all’elenco puntato, ma con la possibilità di numerare gli elementi in modo sequenziale. Per utilizzare questa funzione, basta inserire un numero seguito da un punto (ad esempio, “1.”, “2.”, “3.”) e poi uno spazio prima del contenuto dell’elemento dell’elenco.
  3. Citazione in blocco: questa funzione consente di evidenziare il testo chiave e renderlo più visibile nei messaggi. Per utilizzarla, è necessario inserire il simbolo “>” seguito da uno spazio prima del testo che si desidera evidenziare.
  4. Codice in linea: questa funzione è utile per gli sviluppatori che desiderano condividere frammenti di codice o comandi. Tuttavia, può essere utilizzata anche per evidenziare il contenuto in una conversazione di gruppo o con un altro contatto. Per attivare questo formato, è necessario utilizzare il simbolo “`” all’inizio e alla fine del testo da evidenziare.

Queste nuove funzionalità rendono WhatsApp ancora più versatile e consentono agli utenti di organizzare e formattare i messaggi in modo più efficace.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Ti piace questa novità di WhatsApp? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo guruhitech@yahoo.com.

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
(Visited 48 times, 1 visits today)
0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x