Rilasciato AlmaLinux Beta, il sostituto di CentOS è bisponibile per il test

Condividi l'articolo

Che ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

AlmaLinux, la distribuzione Linux open source a livello aziendale creata come alternativa a CentOS, è rilasciata in beta con la maggior parte dei pacchetti RHEL ed è pronta per i test della comunità. Un rilascio stabile è previsto per la fine del primo trimestre del 2021.

AlmaLinux è un fork binario 1:1 di RedHat Linux Enterprise Linux (RHEL), sostenuto da una sponsorizzazione annuale di 1 milione di dollari da CloudLinux, con supporto fornito almeno fino al 2029. La nuova distribuzione si basa su un approccio guidato dalla comunità per colmare il divario lasciato dalla scomparsa della versione stabile di CentOS.

“Come promesso, lo sviluppo e la manutenzione principali sono stati eseguiti dal team di CloudLinux. E ora ci appelliamo alla comunità per i suoi contributi”, ha affermato Igor Seletskiy, fondatore e CEO di CloudLinux. “Nello spirito dell’iniziativa guidata dalla comunità, ora abbiamo bisogno di assistenza con test, documentazione, supporto e pianificazione della roadmap futura”.

La nuova distribuzione prende il nome dalla parola latina per “anima” (alma), ed è stata sviluppata con la collaborazione della comunità Linux tramite repository e pacchetti pubblici. Viene pubblicata anche la pagina GitHub e il codice sorgente finalizzato verrà aggiunto una volta completata la versione stabile.

Il team di ingegneri di CloudLinux ha raccolto le domande frequenti della comunità e ha pubblicato dettagli tecnici sul Wiki di AlmaLinux come risorse per ulteriori informazioni.

Uno strumento importante rilasciato con la beta di AlmaLinux è il bug tracker. CloudLinux lavorerà a stretto contatto con i bug ticket per sviluppare ulteriormente AlmaLinux e fornire la versione stabile. Gli utenti registrati possono inviare segnalazioni di bug che verranno esaminate e prioritarie dal team di ingegneri.

Fonte

Link utili:
Leggi anche:

Esprimi il tuo parere!

Che te ne pare di questa nuova distribuzione AlmaLinux? Fammi sapere che ne pensi lasciando un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo [email protected].

Che ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

Condividi l'articolo

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Stai visitando il sito con Adblock In questo modo rendi inutile il mio lavoro. Se ci tieni al nostro futuro, per favore disabilita Adblock!
You are visiting the site with Adblock (This will make my work useless). If you care about our future, please disable Adblock!

Clicca con il tasto destro del mouse sull’icona di uno di questi Adblock del tuo browser…

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è adb-2.jpeg

…e disabilitalo come da esempio:

Aggiornando la pagina ora potrai navigare liberamente su guruhitech.com. Grazie! 🙂

0
Would love your thoughts, please comment.x