Samsung sceglie Wear OS di Google per i futuri smartwatch

Condividi l'articolo

Che ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

Google e Samsung hanno annunciato martedì lo sviluppo di una piattaforma comune per orologi e altri oggetti connessi da indossare, un’iniziativa destinata a resistere meglio al leader in questo mercato, Apple.

Dopo tanti anni di duro lavoro, il sistema operativo Tizen lascerà il posto a Wear OS di Google. È questa la strategia di Samsung per contrastare lo strapotere di Apple Watch?

Annunciata alla conferenza annuale degli sviluppatori di Google in California, la partnership significa che Samsung utilizzerà il software operativo di Google, Wear OS, per i suoi prossimi orologi Galaxy, invece del proprio sistema Tizen.

“Uniamo il meglio di Wear e Tizen in un’unica piattaforma”, ha affermato Bjorn Kilburn, project manager di Google Wear.

“Lavorando insieme, siamo stati in grado di sfruttare i reciproci punti di forza e combinarli in una soluzione che offriva prestazioni più veloci, una maggiore durata della batteria e più applicazioni”, ha aggiunto.

Leggi anche:

La nuova piattaforma creerà così un ecosistema che potrà competere più direttamente con quello di Apple, a lungo numero uno nel segmento degli orologi connessi con un terzo del mercato, poco dopo l’acquisizione da parte di Google di Fitbit, specialista. in oggetti connessi per lo sport.

In una dichiarazione separata, il vice presidente di Samsung Janghyun Yoon ha giustificato la partnership con Google sottolineando che l’azienda sudcoreana era “costantemente alla ricerca di nuovi modi per soddisfare le esigenze dei consumatori”.

Alla conferenza degli sviluppatori, che si è tenuta online per il secondo anno consecutivo a causa della pandemia, Google ha anche svelato una serie di miglioramenti e aggiornamenti a diversi sistemi, Google Maps, la sua applicazione di mappatura, al suo motore di ricerca o al suo servizio di gestione delle foto. .

L’azienda ha quindi presentato una versione di prova di Android 12, il suo sistema operativo che gestisce circa tre miliardi di telefoni cellulari in tutto il mondo, dotato di nuovi strumenti di controllo della privacy e di personalizzazione.

Leggi anche:

Il gigante della tecnologia ha anche svelato il suo nuovo campus dedicato all’intelligenza artificiale a Santa Barbara, in California, dove verranno svolte le ricerche sull’informatica quantistica.

Il boss dell’azienda, Sundar Pichai, ha inoltre evidenziato le iniziative del gruppo legate alla lotta alla crisi climatica, con in particolare un data center funzionante a geotermia in Nevada.

“Dobbiamo andare oltre l’eolico e il solare” e utilizzare l’energia geotermica per raggiungere obiettivi di sviluppo sostenibile, ha affermato Pichai.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Credi che Samsung abbia fatto bene ad abbandonare Tizen per Wear OS di Google per i prossimi smartwatch? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo [email protected].

Che ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

Condividi l'articolo

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Stai visitando il sito con Adblock In questo modo rendi inutile il mio lavoro. Se ci tieni al nostro futuro, per favore disabilita Adblock!
You are visiting the site with Adblock (This will make my work useless). If you care about our future, please disable Adblock!

Clicca con il tasto destro del mouse sull’icona di uno di questi Adblock del tuo browser…

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è adb-2.jpeg

…e disabilitalo come da esempio:

Aggiornando la pagina ora potrai navigare liberamente su guruhitech.com. Grazie! 🙂

0
Would love your thoughts, please comment.x