“…Secondo tentativo per…”: attenzione alla truffa del pacco

Condividi l'articolo

Che ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

Il tempismo a volte può ingannare. Come riconoscere le email phishing.

Non dovrei segnalare le innumerevoli truffe che girano nel web perché dovrei dare per scontato che oramai, nessuno casca più nel tranello. Purtroppo però, alcune email arrivano con un tempismo quasi perfetto da poter ingannare un utente alle prime armi o distratto. 

Oggi ad esempio, ero in attesa che il corriere mi consegnasse un pacco e quasi d’incanto, nella posta elettronica mi arriva questa email:

L’oggetto dell’email recita “…secondo tentativo per…” e nel testo c’è scritto:

Si prega di rispondere

❗Non siamo stati in grado di consegnare il tuo pacco in quanto non c’era nessuno che potesse firmare la ricevuta di consegna.
✅ Siamo qui per informarti che abbiamo bisogno di una conferma dell’indirizzo per rispedire nuovamente il pacco.

Naturalmente, come ogni email di phishing che si rispetti, ci sarà un link da cliccare che come potrai immaginare, non sarà il sito ufficiale del nostro servizio postale. 

Leggi anche:

innanzitutto, cliccando sui dettagli dell’email verrà fuori un indirizzo che non ha nulla a che vedere con quello di Poste Italiane:

Per verificare il link allegato, non c’è bisogno di aprirlo ma basta cliccarci su per qualche istante e verrà fuori l’indirizzo che, anche in questo caso, non è affatto quelle del servizio postale.

Se hai aperto l’email dal tuo PC, per verificare l’indirizzo dell’email, basta posizionarsi con il cursore del mouse sul link e vedrai l’indirizzo in basso a sinistra.

Posizionati con il mouse per visualizzare l’indirizzo web phishing

Blocca il mittente

Per evitare che questo indirizzo (o dominio) ti dia ancora fastidio, blocca il mittente. Ogni gestore di posta elettronica ha l’opzione per segnalare come Spam e bloccare il mittente. Nel mio caso, i passaggi sono i seguenti:

  • Clicca sui tre puntini verticali in basso a destra e poi su Blocca mittente (Segnala spam).
  • Ora clicca su “Blocca Mittente” per bloccare solo quell’indirizzo email oppure su “Blocca l’intero dominio” per bloccare tutte le email di quel dominio.
  • Fatto!

Come evitare questo tipo di truffe

  1. Dubita sempre delle email che ti arrivano negli Spam.
  2. Rispondi alla email senza aprire nessun link e/o scaricare alcun allegato e chiedi le generalità del mittente. Molto spesso i truffatori non rispondono.
  3. Verifica che sul tuo conto bancario (o postale) ci sia effettivamente un pagamento a tuo favore. Nel dubbio contatta la tua banca.
  4. Non fornire mai i tuoi dati bancari a persone di cui non conosci l’esistenza.
  5. Una volta sciolto il dubbio, blocca il mittente in modo che no ti possa più contattare.

Anche questa volta, a questi poveri piratelli informatici, gli è andata male! 😂

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Hai mai ricevuto un’email del genere? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo [email protected].

Che ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

Condividi l'articolo

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Adblock Detected

Usi Adblock? E io come faccio a campare? 😥 Per favore, disabilitalo per questo sito! 🙏

Refresh Page
0
Would love your thoughts, please comment.x