TCL TV 2021: tutti i televisori 8K e 4K annunciati finora

Condividi l'articolo

Che ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

Se stai acquistando una TV TCL nel 2021, ecco cosa devi sapere sulla gamma del produttore cinese di elettronica per quest’anno. C’è di tutto, dai televisori 4K standard del marchio, alle nuove Google TV e ai set Mini-LED in arrivo.

TCL è un colosso negli Stati Uniti e in Cina, ma non è un nome così famoso in Italia e nel resto d’Europa. Offre programmi TV differenti tra Stati Uniti ed Europa, quindi questa guida alla gamma esaminerà ciò che è in serbo per entrambi i continenti. 

Nuovi televisori TCL per il 2021

TCL sta combattendo in alcune regioni per la supremazia televisiva. Negli Stati Uniti sta per lanciare i suoi televisori 8K più convenienti di sempre, oltre a portare una gamma di televisori destinati a coloro che hanno stanze più grandi nella XL Collection.

Per l’Europa / Italia, le cose non sono così grandi, ma ci saranno nuovi Mini-LED TV e nuovissime smart TV 4K QLED e HDR. Altri punti salienti includono il passaggio da Android TV all’interfaccia utente di Google TV e l’adozione di Dolby Vision IQ per diversi set.

Vai alla grande con XL Collection

TCL ha notato che il mercato dei grandi schermi è in crescita in Nord America e sta cercando di servire meglio quel mercato con l’introduzione della sua collezione XL. Tutti e tre i televisori saranno modelli da 85 pollici e avranno l’integrazione del sistema operativo Roku. Ci sarà una smart TV 4K serie 4, insieme a una TV QLED 4K e un set Mini-LED 8K con tecnologia QLED wide color.

TCL afferma che questa gamma si adatterà a qualsiasi budget e supererà gli standard di prestazione “più elevati”. La prima linea di produzione è la smart TV 4K della serie 4, con la TV QLED 4K della serie 7 e il mini-LED QLED 8K in arrivo più tardi nel 2021.

Sostituzione di Android TV con Google TV

Anche TCL sta entrando nel vivo con Google TV per il 2021. Il marchio passerà da Android TV all’interfaccia utente di Google TV, che porta film, programmi TV, TV in diretta, app e abbonamenti in un unico posto per un facile accesso.

I QLED più sottili di TCL con la nuova tecnologia OD Zero Mini-LED

Quest’anno TCL lancerà televisori ultrasottili dotati della sua tecnologia OD Zero. OD Zero sta per Optical Depth Zero ed è un riferimento alla quantità di spazio tra lo strato di retroilluminazione Mini-LED e lo strato del display LCD (piastra diffusore), che è stato ridotto a 0 mm.

OD Zero utilizza LED più piccoli (simili ai Neo QLED di Samsung) e, utilizzando LED più piccoli, consente di inserire più sorgenti luminose nella TV. Il risultato è una luminosità più uniforme e un’immagine accurata, con una migliore riproduzione dei colori, un contrasto più preciso e un’uniformità più uniforme (meno fioritura). Un altro vantaggio è il telaio con un profilo ultrasottile, che dovrebbe rendere i televisori OD Zero più attraenti per il montaggio a parete.

La tecnologia OD Zero Mini-LED è diversa dalla tecnologia Vidrian Mini-LED di TCL che abbiamo visto al CES 2020, ma non è ancora arrivata sul mercato nonostante un balzo del 2020.

TV 8K più convenienti

TCL sta riducendo il prezzo dei televisori 8K con la sua decisione di includere set ad altissima risoluzione nei suoi televisori della serie 6. In effetti, tutti i nuovi televisori della serie 6 per il 2021 supporteranno l’8K.

Considerando che la gamma della serie 6 è una delle più popolari (e convenienti) dell’azienda, questo è un tentativo di portare l’8K nel mainstream raggiungendo prezzi più convenienti. L’azienda continuerà a vendere la sua serie 4K 6 per coloro che non si preoccupano della risoluzione più elevata. Le specifiche complete sono ancora sconosciute, ma la nuova gamma dovrebbe essere messa in vendita a metà del 2021.

TCL US TV 2021

Collezione XL
  • 85R435 – $ 1599
  • 85R745
  • TBA

La collezione di televisori a grande schermo di TCL è composta da tre colossi da 85 pollici che includono una TV LCD serie 4, un modello QLED 8K serie 7 e un TV LCD 8K alimentato da Mini-LED di fascia alta con tecnologia QLED wide-color. Ogni TV raggiungerà fasce di prezzo diverse e tutte supporteranno la piattaforma intelligente di Roku.

L’LCD della serie 4 uscirà nel primo trimestre del 2021 per $ 1599. Gli altri due modelli verranno lanciati nei mesi successivi.

Non è stato divulgato molto sul modello 8K di fascia alta oltre al supporto per la tecnologia Mini-LED e QLED. Si sa di più sulla serie 7 QLED, che avrà la zona di controllo del contrasto di TCL per prestazioni di contrasto più sorprendenti. Per i giochi ci sarà VRR (Variable Refresh Rate) e almeno uno degli ingressi supporterà 120Hz, ma TCL non ha spiegato se sia 4K / 120Hz. La serie 7 trasporterà anche Dolby Vision e Atmos.

TV Roku serie 6
  • R648

La nuovissima gamma della Serie 6 per il 2021 sarà esclusivamente modelli 8K e avrà il nome del modello R648. A parte una finestra di rilascio per la fine dell’anno, TCL non è andato nei dettagli su di loro. Sappiamo che utilizzeranno il motore di upscaling AIPQ per trasformare i contenuti in una qualità quasi 8K.

Presenteranno anche il sistema operativo Roku e si prevede, non confermato, che disporranno di retroilluminazione Mini-LED considerando che anche la gamma 4K della serie 6 del 2020 lo aveva.

TCL UK / EU TV 2021

Mini TV LED 8K / 4K
  • X925 Pro
  • 85X925

In arrivo in Europa (una versione in Italia è improbabile) è l’X925 Pro. Il modello per ora è un soprannome, quindi potrebbe cambiare. Quello che sappiamo è che si tratta di una TV LCD 8K che utilizza la tecnologia di retroilluminazione Mini-LED nella configurazione OD Zero di TCL. Si pensa che le zone di oscuramento siano migliaia per ridurre la fioritura e produrre immagini luminose più coerenti. Dolby Vision IQ sta arrivando su questo modello e ci saranno funzionalità HDMI 2.1 in VRR, ALLM ed eARC.

X925
  • 65X925
  • 75X925

Questi sono i modelli non Pro, il che implica che non hanno la retroilluminazione OD Zero Mini-LED. Le zone di oscuramento vengono ridotte a centinaia invece che a migliaia di Pro, quindi contrasto e luminosità non avranno lo stesso impatto. Questo televisore, insieme al “Pro” e al C825 di seguito, avrà una soundbar integrata, che può o può annullare la necessità di un sistema audio esterno.

C825
  • 55C825
  • 65C825

C’è una buona possibilità che il l’Italia possa ottenere questo Mini-LED 4K. La retroilluminazione Mini LED è sposata con un display Quantum Dot, con una soundbar 2.1 di Onkyo integrata nello chassis.

Ci sarà Dolby Vision IQ, che adatta la luminosità dei contenuti HDR supportati utilizzando il sensore di luce della TV, in modo che lo spettatore ottenga le stesse prestazioni HDR incisive e dettagliate sia in stanze luminose che buie. Il supporto HDR si estende a tutti i principali formati, incluso HDR10 +.

IMAX Enhanced è supportato per guardare la qualità dell’immagine e il suono certificati IMAX. Le funzionalità HDMI 2.1 includono VRR, ALLM (per mettere istantaneamente la TV in modalità a bassa latenza) e c’è eARC per il passthrough di colonne sonore Dolby Atmos di alta qualità. Questa TV è prevista anche per il lancio con l’interfaccia utente di Google TV.

C728
  • 55C728
  • 65C728
  • 75C728

Con il C728 perdiamo la retroilluminazione Mini LED a favore di una retroilluminazione LED diretta, quindi aspettati che questo modello sia più robusto in termini di design e presenti livelli di nero e contrasti ridotti. Inoltre è caduta la soundbar integrata presente sui modelli sopra.

Altrimenti, le specifiche sono simili a quelle che otterresti dal C825. C’è il supporto HDR onnicomprensivo che include Dolby Vision IQ, sarà presente Google TV e sembra che abbia varie funzionalità HDMI 2.1 in VRR, ALLM ed eARC.

C725
  • 50C725
  • 55C725
  • 65C725
  • 75C725

Le caratteristiche iniziano a diminuire con il C725. Questo potrebbe essere un altro set che si fa strada anche in Italia e porta una specifica simile alla serie C71 2020. È una TV con pannello QLED, che utilizza la tecnologia Quantum Dot per offrire un’ampia gamma di colori. Il supporto HDR non include Dolby Vision IQ né c’è spazio per HDR10 +, il che sorprende poiché il C71 vantava il supporto per tutti i formati HDR.

Le funzionalità HDMI 2.1 vengono eliminate per la maggior parte, quindi mentre eARC e la modalità di gioco ALLM rimangono, VRR non è incluso nelle specifiche (4K / 60Hz per i giochi). Android TV sarà l’interfaccia al momento del lancio, ma si prevede che verrà aggiornata all’interfaccia utente di Google TV in un secondo momento.

P725
  • 43P725
  • 50P725
  • 55P725
  • 65P725

Il P725 lascia cadere il pannello Quantum Dot per una retroilluminazione a LED diretta, quindi le nostre aspettative sono che i livelli di nero e il contrasto subiranno un colpo e la fioritura sarà più evidente. Anche in questo caso, non c’è HDR10 +, ma c’è Dolby Vision HDR e Atmos per una migliore elaborazione del suono.

Le dimensioni non sono così grandi come il C725 – non esiste un modello da 75 pollici – ma offre le dimensioni più piccole dell’intera gamma con un ingresso da 43 pollici. Ancora una volta, è Android TV al momento del lancio, con un aggiornamento a Google TV in arrivo più tardi.

Queste sono tutte le informazioni che abbiamo sulla line-up TV 2021 di TCL per USA, UE e Italia. Aggiorneremo questa pagina con ulteriori informazioni su specifiche, date di rilascio e prezzi non appena saranno divulgate. Di seguito sono riportate le informazioni sulla gamma TV 2020 di TCL per l’Italia.


TCL UK TV 2020

C81 (C815K) QLED
  • 75C815K
  • 65C815K
  • 55C815K

Al vertice della gamma TV 2020 c’è il TV QLED C81. Realizzato in metallo di alta qualità, i collegamenti sono alloggiati in uno scomparto laterale per un accesso più facile quando montati a parete. La TV si trova su un supporto centrale a tre gambe per dare l’impressione che la TV fluttui.

I modelli da 75 e 65 pollici dispongono di un pannello nativo da 100 Hz per una migliore gestione del movimento. Il set da 55 pollici non ha lo stesso pannello, utilizzando invece l’algoritmo MEMC Motion Clarity Pro di TCL per stabilizzare le immagini in rapido movimento. Sul fronte HDR ci sono Dolby Vision e HDR10 +, oltre a ciò che TCL chiama Smart HDR, che converte le immagini Standard Dynamic Range (SDR) in HDR per un maggiore contrasto.

Android 9.0 (Pie) è il sistema operativo (nessuna parola ancora su un aggiornamento a Google TV). Il sistema audio è un sistema Onkyo 2.1 integrato che dovrebbe produrre prestazioni migliori rispetto a un sistema audio TV più standard e TCL ha affermato che punta a meno di 10 ms per quanto riguarda la latenza di gioco.

C71 (C715K) QLED
  • 65C715K
  • 55C715K
  • 50C715K

Il modello QLED step-down ha caratteristiche simili al C81 ma non ha un design così elegante né viene fornito con una soundbar 2.1 integrata. I piedini sono regolabili per adattarsi a diversi spazi (configurazioni larghe e strette), con una cornice sottile e l’uso di metallo di alta qualità nella costruzione del telaio per una qualità costruttiva elegante e durevole. Il modello da 50 pollici non ha i piedini regolabili.

Freeview Play è supportato in modo da ottenere l’accesso a quella piattaforma TV più le app collegate come iPlayer, ITV Hub e altri. Il controllo vocale è possibile tramite l’Assistente Google e il set “funziona con” i dispositivi abilitati per Alexa. Per il suono sono disponibili altoparlanti a gamma completa, rivolti verso il basso con supporto per colonne sonore Dolby Atmos.

P71 (P715K) LED
  • 75P715K
  • 65P715K
  • 55P715K
  • 50P715K
  • 43P715K

Le funzionalità per il P71 sono state inevitabilmente ridotte rispetto ai QLED di cui sopra poiché il P71 perde il supporto HDR10 +, Dolby Vision e Dolby Atmos. Ha una gamma più ampia di dimensioni e il design sembra essere una tacca sopra la maggior parte delle smart TV economiche con un design senza cornice che TCL chiama display edge-to-edge.

Il P71 supporta Android TV e ciò significa Google Assistant e Chromecast integrati. La TV si riferisce solo all’HDR, ma ci aspettiamo che copra i formati HDR10 e HLG. C’è anche Smart HDR per l’upconversion SDR e, secondo TCL, per migliorare i contenuti 4K HDR nativi.

EC78
  • 65EC788
  • 55EC788

L’EC78 è uno dei televisori Android più economici di TCL per il continente europeo, caratterizzato da un design in metallo ultra sottile che combina una cornice sottile con il suo supporto centrale per aiutarlo a fondersi in una stanza. Ottiene il motore 4K HDR PRO del marchio e supporta Wide Color Gamut, Dolby Vision HDR e HDR10 +.

L’Assistente Google è integrato ma non si fa menzione di Chromecast. La serie EC78 è un altro televisore della gamma che viene fornito con un sistema audio integrato a fuoco frontale sviluppato da Onkyo. Può anche supportare colonne sonore Dolby Atmos.

EP65
  • 65EP658
  • 55EP658
  • 50EP658
  • 43EP658

La gamma Android EP65 è più economica dell’EC78 ed è disponibile in più dimensioni con modelli da 43 a 65 pollici disponibili.

Ci sono diversi downgrade dall’EC78: niente HDR10 + o Dolby Vision e niente Atmos (sostituito da Dolby Audio). Con questo modello, non c’è nemmeno la soundbar integrata.

Stranamente, le specifiche contano il Chromecast integrato tra i suoi numeri in cui l’EC78 non lo fa. Hai anche la funzionalità Google Home e Assistant, mentre questa gamma “funziona con” Alexa, quindi questa TV può essere azionata tramite dispositivi abilitati per Echo / Alexa. Come l’EC78, l’EP65 offre la funzionalità Freeview Play e c’è Smart HDR per aggiornare i contenuti SDR in un’esperienza più simile all’HDR.

Fonte

Esprimi il tuo parere!

Ti è stato utile questo articolo? Fammi sapere che ne pensi lasciando un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo [email protected].

Che ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

Condividi l'articolo

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

5 1 vote
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Stai visitando il sito con Adblock In questo modo rendi inutile il mio lavoro. Se ci tieni al nostro futuro, per favore disabilita Adblock!
You are visiting the site with Adblock (This will make my work useless). If you care about our future, please disable Adblock!

Clicca con il tasto destro del mouse sull’icona di uno di questi Adblock del tuo browser…

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è adb-2.jpeg

…e disabilitalo come da esempio:

Aggiornando la pagina ora potrai navigare liberamente su guruhitech.com. Grazie! 🙂

0
Would love your thoughts, please comment.x