WhatsApp: come inviare messaggi a se stessi

Condividi l'articolo

Può sembrare una prassi inutile ma inviare messaggi a se stessi può avere vari aspetti alcuni  anche molto utili.

Inviare messaggi a se stessi su WhatsApp può sembrare una roba da pazzi ma può tornare utile a chi utilizza i messaggi come promemoria. Io uso questo metodo su Telegram inviando messaggi al contatto di un mio amico che ha cambiato numero e che non usa più quell’account. 

Prima di inoltrarci nella guida ti suggerisco di dare uno sguardo agli articoli dedicati a Telegram, l’app di messaggistica istantanea che a poco a poco sta spodestando Whatsapp. Se sei già un fan di Telegram allora ignora quanto detto e andiamo avanti con la lettura 😋.

Da ora posso inviare messaggi a me stesso direttamente su WhatsApp in un modo molto semplice e alla portata di tutti. Ecco qual è la furbata.

Leggi anche:

Come inviare messaggi al proprio numero su WhatsApp
  • Crea un nuovo gruppo ed inserisci un contatto di fiducia
  • Una volta creato il gruppo rimuovi il contatto

In questo modo nel gruppo resterai solo tu e potrai dunque mandare messaggi a te stesso e usarti come taccuino per i tuoi appunti.

Come creare un gruppo su Android
  • Clicca in alto a destra sui tre punti verticali
  • Clicca su Nuovo gruppo
Come creare un gruppo su iOS
  • Apri WhatsApp entra nella lista delle chat e clicca in alto a destra su Nuovo gruppo

Fonte

Ti potrebbe interessare:

Esprimi il tuo parere!

Uilizzerai questo metodo per farti da promemoria? Fammi sapere che ne pensi lasciando un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo [email protected].
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: