Quantcast
News

Ford EV perde $1,3 miliardi nel primo trimestre 2024

Condividi l'articolo

Nel primo trimestre del 2024, l’unità veicoli elettrici di Ford ha subito una perdita di $1,3 miliardi, rappresentando una grave battuta d’arresto per l’azienda automobilistica. Secondo i report finanziari, l’unità, chiamata Model E, ha registrato una diminuzione del 20% delle vendite rispetto all’anno precedente, con soli 10.000 veicoli venduti durante il primo trimestre di quest’anno.

Nel 2023, il Model E aveva riportato una perdita di $4,7 miliardi di dollari prima degli interessi e delle tasse (EBIT) su vendite di 116.000 veicoli elettrici, con una media di circa $40.525 per veicolo. La perdita totale nel primo trimestre rappresenta oltre un terzo della perdita annuale del 2023. Inoltre, i ricavi di quest’anno hanno subito un crollo drastico dell’84%, attestandosi a circa $100 milioni, a causa dei tagli di prezzo per i veicoli elettrici nell’industria automobilistica in generale.

La perdita di $1,3 miliardi riportata include non solo la produzione e la vendita dei 10.000 veicoli, ma anche ingenti investimenti nella ricerca e nello sviluppo di futuri veicoli elettrici, i quali non daranno frutti nei prossimi anni. Di conseguenza, Ford prevede che il Model E subirà perdite EBIT per un totale di $5 miliardi durante l’intero anno. Per fronteggiare questa situazione, Ford sta cercando di allineare i prezzi dei veicoli elettrici ai costi effettivi di produzione, invece di coprire tutte le spese di ricerca e sviluppo entro i prossimi 12 mesi.

Leggi anche:

Tuttavia, il direttore finanziario di Ford, John Lawler, ha sottolineato la sfida nel raggiungere la redditività in un mercato dei veicoli elettrici afflitto da una lunga guerra dei prezzi. Nonostante i tagli dei costi, come la riduzione di $5.000 delle spese per ogni Mustang Mach-E, i ricavi stanno diminuendo più velocemente di quanto sia possibile ridurre i costi.

L’unità Ford Pro, che si occupa delle vendite di flotte aziendali e agenzie governative, ha invece registrato un aumento della domanda per i suoi veicoli elettrici. La United States Postal Service ha effettuato un ordine di 9.250 furgoni E-Transit, che saranno tutti consegnati entro la fine dell’anno. Inoltre, l’azienda Ecolab, un importante gruppo sostenibile a livello globale, ha ordinato oltre 1.000 unità ciascuna di F-150 Lightning EV e Mustang Mach-E SUV.

Nonostante le difficoltà incontrate con il Model E, il CEO di Ford, Jim Farley, ha dichiarato di essere fiducioso nel ripristino dei ricavi. Ha aggiunto di aspettarsi che l’azienda guadagni dalla vendita di veicoli elettrici in un prossimo futuro.

La perdita di $1,3 miliardi nel primo trimestre del 2024 rappresenta una sfida significativa per l’unità veicoli elettrici di Ford. Tuttavia, l’azienda sta cercando di adattarsi alle mutevoli dinamiche del mercato e di concentrarsi sul miglioramento delle prestazioni dei suoi veicoli elettrici per riconquistare la fiducia dei consumatori. Sarà interessante seguire gli sviluppi futuri e vedere come Ford affronterà questa sfida nel settore dei veicoli elettrici.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo guruhitech@yahoo.com.

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
(Visited 12 times, 1 visits today)
0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x