Ho. Mobile invita i clienti a sostituire le proprie SIM

Condividi l'articolo

Che ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
Con un sms Ho. Mobile conferma di aver subito il furto di dati da parte di ignoti e sta lavorando con il Garante della Privacy e con gli investigatori per capire come sia successo. Intanto viene avviato un programma di sostituzione delle SIM per tutti gratuitamente.

Dopo l’articolo del 29 dicembre in cui raccontavo del grave hackeraggio subito dalla compagnia telefonica virtuale Ho. Moble, di proprietà del gruppo Vodafone, la stessa compagnia si è fatta sentire, inviando ai propri utenti un messaggio in cui conferma il crimine informatico e invita tutti gli utenti a sostotuire la propria SIM. Ecco il messaggio ricevuto proprio oggi:

Ti scriviamo per informarti che purtroppo ho. Mobile, come numerose altre aziende, e’ rimasta vittima di crimini informatici che si sono intensificati durante la pandemia. Da analisi approfondite, tuttora in corso e in stretta collaborazione con le Autorita’ inquirenti, e’ emerso che e’ stata sottratta illegalmente una parte dei tuoi dati con riferimento solo ai dati anagrafici e dati tecnici della tua SIM. Non c’e’ stata alcuna sottrazione di dati di traffico (telefonate, SMS, attivita’ web, etc.) ne’ di dati bancari o relativi ai tuoi sistemi di pagamento. Abbiamo immediatamente attivato ulteriori e nuovi livelli di sicurezza per mettere tutti i clienti al riparo dalla minaccia di potenziali frodi. Potrai comunque richiedere in qualsiasi momento la sostituzione gratuita della SIM presso i punti vendita autorizzati ho. Mobile. Per maggiori dettagli vai su ho-mobile.it/comunicazione.

Ho. Mobile rassicura i clineti che non sono stati sottratti dati che violerebbero la privacy ma dato che molti recuperi password sono legati al numero di telefono, è consigliato anzi doveroso provvedere immediatamente alla richiesta della sostituzione della SIM. 

Per evitare un’altro hackeraggio dei dati, Ho. Mobile, come misura precauzionale, ha rinforzato i protocolli per la gestione della portabilità, che ora richiede più di un fattore di autenticazione per evitare eventuali rischi di frodi “SIM swap”.

I problemi per Ho. Mobile non sembrano però limitarsi al furto dei dati dei suoi utenti. Il sito ufficiale https://www.ho-mobile.it/ attualmente è molto lento e a tratti irraggiungibile.

Anche l’app ufficiale sembra avere qualche problema.

Non ho dubbi sul fatto che la compagnia telefonica risolverà ogni problema ma è evidente che questa volta l’ha fatta grossa e di certo, da un colosso del genere, questo proprio non ce lo aspettavamo.

Esprimi il tuo parere!

Hai già provveduto a chiedere la sostituzione della tua SIM Ho. Mobile? Fammi sapere che ne pensi lasciando un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso.

Per altre domande, informazioni o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo [email protected].

Che ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

Condividi l'articolo

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Stai visitando il sito con Adblock In questo modo rendi inutile il mio lavoro. Se ci tieni al nostro futuro, per favore disabilita Adblock!
You are visiting the site with Adblock (This will make my work useless). If you care about our future, please disable Adblock!

Clicca con il tasto destro del mouse sull’icona di uno di questi Adblock del tuo browser…

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è adb-2.jpeg

…e disabilitalo come da esempio:

Aggiornando la pagina ora potrai navigare liberamente su guruhitech.com. Grazie! 🙂

0
Would love your thoughts, please comment.x