I nuovi trucchi magici della fotocamera di Google Pixel 6

Condividi l'articolo

Come un Photoshop in miniatura.

Sebbene sappiamo già quale sarà l’aspetto fisico di Google Pixel 6 e Pixel 6 Pro, il grande mistero a parte il suo nuovo processore personalizzato è ancora la fotocamera. Almeno fino ad ora.

Se XDA Developers, che ha avuto accesso al codice dell’app della fotocamera di Pixel 6 Pro, è corretto, ci sono un gran numero di possibili nuove funzionalità nel software, sebbene ci siano pochi dettagli su di esse.

Le specifiche fisiche della fotocamera dei telefoni Pixel 6 rimangono poco chiare; non abbiamo notizie ufficiali sul numero di megapixel, sull’apertura o sugli obiettivi in ​​particolare, ma la presunta fuga di questo codice suggerisce che Google si stia concentrando sulle funzionalità del software ancora una volta.

Come già saprai, i dispositivi Pixel si sono sempre distinti come ottime fotocamere grazie alle loro funzioni di intelligenza artificiale, trucchi software che trasformano qualsiasi scatto in foto di grande qualità. Questa volta, se quello che dicono è vero, porterà funzionalità ancora più sorprendenti che non saranno disponibili per nessun altro telefono.

I trucchi della fotocamera di Google Pixel 6

Alcune di queste funzioni sono “gomma magica“, “sfocatura viso” e “blocco scena“.

  • A giudicare dal nome, sembra che la gomma magica possa “aggiustare” parti di una foto. Forse è per cancellare soggetti inaspettati, dita negli angoli delle foto o qualsiasi cosa si frapponga tra il soggetto della foto e la fotocamera. Forse anche pulire una finestra sporca.
  • Del secondo sappiamo che scatta più foto per assicurarsi che una faccia sia sempre molto nitida. Degli altri due non abbiamo idea.
  • Il blocco della scena potrebbe essere un modo per girare un video in cui alcune parti del fotogramma sono bloccate, ma non lo sappiamo per certo.

Altre funzionalità nell’elenco sembrano funzionalità che abbiamo visto su altri telefoni. Lo strumento chiamato “luce ritratto” può assomigliare alla modalità ritratto “illuminazione scenica” sui telefoni Huawei, che scurisce lo sfondo per far risaltare il soggetto rispetto a un ambiente scuro.

La “lampada frontale” probabilmente illuminerà i selfie nelle aree scure grazie alla luminosità dello schermo del telefono, ma non lo sappiamo.

Altre caratteristiche esclusive sono la “modalità bambino“, che è trapelata in precedenza, anche se non possiamo nemmeno immaginare cosa faccia.

Viene menzionato qualcosa chiamato “estetica nima“, che apparentemente è legato alla funzione “top shot” del Pixel, che utilizza tonnellate di foto e seleziona le migliori da combinare.

Leggi anche:

Poi c’è la “luce del timer“: a quanto pare quando scatti una foto con un conto alla rovescia, il flash posteriore mostrerà qualche effetto in modo che tu possa sapere che è acceso.

Infine, la modalità “volti frequenti” riceverà un grande miglioramento. In questa funzione il telefono riconosce e mette a fuoco i volti che ha già visto.

La realtà, tuttavia, è che la maggior parte di queste funzioni per ora sono solo nomi. È difficile sapere con certezza cosa fanno esattamente queste funzionalità e come miglioreranno le foto. Ma dovremo aspettare fino al lancio del Pixel 6 per vedere davvero il suo effetto su base giornaliera.

A proposito, ecco un altro consiglio: la serie Pixel 6 offrirà anche il supporto per i microfoni Bluetooth durante la realizzazione di video, che saranno davvero utili per realizzare filmati con una qualità audio superiore e per bloggare.

NOTA BENE: i nomi dei nuovi effetti della fotocamera di Pixel 6 sono stati tradotti letterariamente e sul modello definitivo potrebbero avere nomi differenti in base alla traduziine personale che farà il team Google.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Che te ne pare di questi nuovi effetti della fotocamera di Google Pixel 6? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo [email protected].

+1
1
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
1
+1
0
0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x