Quantcast
News

Il Belgio sorveglia Telegram in base alla nuova legge tecnologica dell’UE

Condividi l'articolo

L’app di messaggistica Telegram, con sede a Dubai, dovrà sottostare alla sorveglianza delle autorità belghe per conformarsi alle nuove normative europee sulla moderazione dei contenuti online.

Telegram designa un rappresentante legale in Belgio

Secondo quanto riferito da un portavoce dell’Istituto Belga delle Poste e delle Telecomunicazioni (BIPT), Telegram ha scelto una società con sede a Bruxelles come suo rappresentante legale nell’Unione Europea. Questa scelta è dovuta all’obbligo, introdotto dal Digital Services Act (DSA), per le piattaforme che operano in Europa di nominare un rappresentante locale.

Leggi anche:

Mentre i maggiori colossi tech sono sorvegliati direttamente dalla Commissione Europea, le piattaforme più piccole come Telegram saranno supervisionate dalle autorità nazionali del Paese in cui hanno la loro rappresentanza legale. In questo caso, il BIPT sarà il “Digital Services Coordinator” competente per Telegram in Belgio.

Telegram, una piattaforma con un passato controverso

Fondata dal russo Pavel Durov, Telegram è diventata popolare per le sue funzionalità attente alla privacy, ma negli ultimi anni è stata anche un terreno fertile per teorie del complotto, gruppi di cybercriminali ed estremisti che promuovono discorsi d’odio. La piattaforma afferma di avere oltre 800 milioni di utenti attivi mensilmente a livello globale.

Le nuove regole UE sulla moderazione dei contenuti

Il Digital Services Act, la normativa europea sulla moderazione dei contenuti online, impone alle grandi piattaforme obblighi di trasparenza sulle decisioni di rimozione dei contenuti illegali. Ora spetterà al BIPT, una volta designato ufficialmente come coordinatore, far rispettare questi requisiti anche per Telegram.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Che ne pensi di questa notizia? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo guruhitech@yahoo.com.

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
(Visited 48 times, 1 visits today)
0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x