Il social nertwork di Trump fa tremare Big Tech

Condividi l'articolo

Che ne pensi?
+1
0
+1
1
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

La nuova piattaforma Truth Social non è ancora attiva ma ha fatto il boom a Wall Street.

A seguito della violazione del Campidoglio del 6 gennaio, l’ex presidente Donald Trump è stato bandito dalle piattaforme di social media come Facebook e Twitter per presunta incitazione all’odio e alla violenza, anche se è stato assolto in seguito nel suo processo di impeachment. Trump ha promesso che avrebbe affrontato le grandi aziende tecnologiche americane lanciando la sua piattaforma di social media, che ha recentemente annunciato si chiamerà Truth Social.

La piattaforma sarà lanciata da Trump Media & Technology Group (TMTG). L’annuncio ha fatto seguito alla notizia che TMTG aveva stipulato un accordo di fusione con Digital World Acquisition Corp. (DWAC) per formare una nuova società che sarà presieduta da Trump.

Un comunicato stampa del 20 ottobre che annuncia la piattaforma afferma che l’obiettivo di TMTG è creare un “rivale del consorzio dei media liberali” e combattere contro le società Big Tech della Silicon Valley che hanno “utilizzato il loro potere unilaterale per mettere a tacere le voci opposte in America.”

L’app Truth Social è ora disponibile per il pre-ordine tramite l’App Store di Apple. Un lancio beta per ospiti selezionati è previsto per novembre di quest’anno, seguito da un lancio a livello nazionale nel primo trimestre del prossimo anno. In una dichiarazione, Trump ha condiviso di essere entusiasta di iniziare presto a condividere i suoi pensieri online attraverso Truth Social e combattere la censura della Big Tech.

“Ho creato TRUTH Social e TMTG per resistere alla tirannia della Big Tech. Viviamo in un mondo in cui i talebani hanno una presenza enorme su Twitter, eppure il tuo presidente americano preferito è stato messo a tacere. Questo è inaccettabile. Sono entusiasta di inviare la mia prima verità su TRUTH Social molto presto. TMTG è stata fondata con la missione di dare voce a tutti”, ha detto Trump.

Leggi anche:

Oltre a una piattaforma di social media, TMTG prevede anche di lanciare un servizio di video on demand in abbonamento chiamato TMTG+ che includerà programmi di intrattenimento “non svegli”, podcast, notizie e così via. Scott St. John, il produttore esecutivo di spettacoli popolari come “America’s Got Talent” e “Deal or No Deal”, agirà come leader di TMTG+ Corporate Operations.

Patrick F. Orlando, CEO di DWAC, ha rivelato di avere 293 milioni di dollari in trust che possono essere utilizzati per aumentare TMTG. “Dato il mercato indirizzabile totale e l’ampio seguito del presidente Trump, riteniamo che l’opportunità di TMTG abbia il potenziale per creare un valore significativo per gli azionisti”, ha dichiarato in una nota Patrick F. Orlando, presidente/amministratore delegato di DWAC.

Dopo la notizia di Truth Social e della fusione DWAC-TMTG, le azioni di DWAC sono salite alle stelle tra pesanti volumi di scambio. Oltre 470 milioni di azioni DAWC sono passate di mano il 21 ottobre, il titolo più scambiato sul nastro consolidato delle quotazioni Nasdaq e NYSE. Ad un certo punto, le azioni sono aumentate del 400 percento per raggiungere un massimo di 52 dollari prima di chiudere a 35,54 dollari.

Molti analisti ritengono che l’enorme interesse del mercato per la fusione di TMTG e Truth Social sia un riflesso della popolarità di Trump. Una piattaforma con Trump in prima linea ha alte probabilità di attirare un ampio seguito.

“Non ho mai visto nulla di simile, una reazione simile basata su speranze e sogni”, ha detto ad altri investitori Kristi Marvin, un ex banchiere di investimenti che ha fondato la società di ricerca SPACInsider, in una discussione su Twitter Spaces.

Michael O’Rourke, chief market strategist di Jones Trading a Stamford, nel Connecticut, crede che anche gli avversari di Trump si uniranno a Truth Social solo per tenere traccia di ciò che sta dicendo l’ex presidente.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Riuscirà il social network di Trump ad offuscare lo strapotere dei social di Big Tech? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo [email protected].

Che ne pensi?
+1
0
+1
1
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

Condividi l'articolo

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Adblock Detected

Usi Adblock? E io come faccio a campare? 😥 Per favore, disabilitalo per questo sito! 🙏

Refresh Page
0
Would love your thoughts, please comment.x