In India si utilizzano gli anticorpi monoclonali per sconfiggere il Covid

Condividi l'articolo

La terapia è più adatta per “pazienti COVID-19 ad alto rischio” che si trovano entro i primi 10 giorni dall’insorgenza dei sintomi e soddisfano uno dei criteri elencati come la loro età pari o superiore a 65 anni.

Nuova Delhi: due anziani positivi al Covid con complicanze cardiache, a cui è stata somministrata la terapia con anticorpi monoclonali in una delle principali strutture private qui una settimana fa, sono “risultati negativi” per l’infezione da coronavirus, ha detto martedì un medico senior dell’ospedale.

Si dice che la terapia riduca le possibilità di ricovero del 70% nei pazienti con sintomi da lievi a moderati, secondo esperti medici.

A Sunirmal Ghatak (70) e Suresh Kumar Trehan (65) è stato somministrato un cocktail di Casirivimab e Imdevimab presso l’ospedale BLK come parte di questo trattamento basato su infusione monodose il 1° giugno.

Leggi anche:

Ghatak, con un noto problema cardiaco, in passato aveva subito un’angioplastica con stent, aveva detto in precedenza l’ospedale in una nota.

Trehan si era presentato all’ospedale più di una settimana fa con grave mancanza di respiro e non era in grado di sdraiarsi a causa di difficoltà respiratorie. Non aveva precedenti di alcun disturbo. La sua ecocardiografia ha mostrato un cuore teso con una frazione di eiezione di solo il 25%, aveva detto l’ospedale.

La cosa buona è che entrambi avevano un livello di saturazione di ossigeno superiore al 95% e sono arrivati ​​in ospedale entro tre giorni dallo sviluppo dei sintomi di Covid, afferma la nota.

Martedì, il dottor Sandeep Nayar, direttore senior del BLK-Max Center for Chest and Respiratory Diseases, ha affermato che i due uomini erano “risultati negativi al Covid”.

“Siamo felici di comunicare che abbiamo condotto il test RT-PCR sui due pazienti Covid-positivi otto giorni dopo che hanno sviluppato i sintomi e si è rivelato decisamente negativo. Gli è stata somministrata la terapia del cocktail di anticorpi entro tre giorni dall’ottenimento del loro Rapporti positivi al Covid”, ha detto.

“Questo è il recupero più veloce mai riportato nei pazienti, in particolare negli anziani affetti da comorbidità”, ha poi aggiunto.

Gli anticorpi monoclonali sono copie identiche di un anticorpo che prende di mira un antigene specifico. Questo trattamento è stato precedentemente utilizzato per trattare infezioni come Ebola e HIV. Secondo gli studi, questo “trattamento cocktail di anticorpi” per COVID-19 può prevenire l’escalation dei casi da malattia lieve a moderata a grave, che richiede quindi il ricovero in ospedale nel 70% dei casi, secondo i medici.

“Alla luce di questo sviluppo, il cocktail di anticorpi monoclonali può essere tranquillamente definito come un “punto di svolta” nella lotta contro il Covid”, ha affermato Nayar.

La terapia è più adatta per “pazienti COVID-19 ad alto rischio” che si trovano entro i primi 10 giorni dall’insorgenza dei sintomi e soddisfano uno dei criteri elencati come la loro età pari o superiore a 65 anni.

Il mio parere

A questo punto la domanda sorge spontanea: a cosa servono i VV… se le cure alternative ci sono e a quanto pare, funzionano anche meglio? 🤔

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Credi che il futuro della lotta contro il Covid potrà fare affidamento sugli anticorpi monoclonali? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo [email protected].


Condividi l'articolo



Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi l'articolo

Stai visitando il sito con Adblock In questo modo rendi inutile il mio lavoro. Se ci tieni al nostro futuro, per favore disabilita Adblock!
You are visiting the site with Adblock (This will make my work useless). If you care about our future, please disable Adblock!

Clicca con il tasto destro del mouse sull’icona Adblock del tuo browser

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è 1a.jpeg

Clicca su Sospendi su questo sito

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è 2a.jpeg

Ora l’icona di Adblock ora è diventata verde.

Aggiornando la pagina ora potrai navigare liberamente su guruhitech.com. Grazie! 😀


Condividi l'articolo
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x