News

Instagram: ora puoi decidere chi vede i tuoi post

Condividi l'articolo

“Amici più stretti” è stato utilizzato con le storie per personalizzare chi può vedere quel tipo di post

Alla fine del 2018, Instagram ha aggiunto una funzione chiamata “Amici più stretti” che permetteva di condividere storie destinate a un gruppo selezionato; ora questa opzione viene estesa anche alle pubblicazioni (foto e video).

L’esperto di ingegneria Alessandro Paluzzi ha condiviso un’anteprima della nuova funzione di privacy al momento di creare una pubblicazione nei propri profili.

Gli utenti avranno una nuova opzione chiamata “Pubblico” dalla quale si potrà scegliere la categoria “Amici più stretti” o “Tutti“.

In futuro, tutte le modifiche apportate ai migliori amici si rifletteranno sulle pubblicazioni, cioè se un utente viene rimosso da quella lista non potrà più vedere i post esclusivi.

Allo stesso modo, se viene aggiunta un’altra persona, questa potrà vedere il contenuto che prima non era disponibile per lei.

Instagram starebbe testando la funzione “Migliori amici” per la condivisione di contenuti su un profilo (Twitter/@alex193a)

Questa funzione non è ancora stata lanciata pubblicamente in quanto è ancora in fase di prova, quindi potrebbe richiedere diverse settimane prima di essere inclusa nei profili degli utenti.

La selezione dei migliori amici come pubblico specifico per un contenuto pubblicato in un profilo è molto simile a quella che possono avere i creatori di contenuti che hanno attivato la funzione di abbonamento.

Leggi anche:

L’idea alla base di questa funzione è che queste persone possano ricevere il supporto economico dai loro seguaci più fedeli in cambio di accesso a storie, trasmissioni in diretta, reels, pubblicazioni, chat di gruppo per abbonati, distintivi viola a forma di corona nei commenti o messaggi diretti, oltre a ricevere messaggi personalizzati.

Secondo Instagram, ogni utente potrà avere un’anteprima di fino a tre pubblicazioni come campione del contenuto esclusivo prodotto dai creatori.

Sebbene ci sia una grande differenza tra le due funzioni poiché l’abbonamento comporta un pagamento, cosa che non accadrebbe nella sezione di Migliori amici, ci sarebbe una somiglianza per quanto riguarda l’accesso al contenuto esclusivo all’interno del social network.

La funzione di abbonamento per i creatori di contenuti su Instagram è ancora disponibile solo per un gruppo ristretto di loro sulla piattaforma, anche se chiunque all’interno della piattaforma può iscriversi in cambio dei benefici menzionati in precedenza.

Per sapere se un creatore ha abilitato questa funzione, è sufficiente visitare il suo profilo e verificare se appare il pulsante “Iscriviti” sotto la sua descrizione. Cliccandolo, comparirà una finestra pop-up in cui verranno spiegati i vantaggi e verrà incluso un pulsante per avviare il processo di registrazione del pagamento mensile.

Ogni creatore di contenuti può stabilire il prezzo che desidera per le sue iscrizioni, che possono variare da 0,99 dollari fino a 99,99 dollari, a seconda della qualità del contenuto che offrono secondo la loro valutazione. Queste pubblicazioni dovranno anche rispettare le politiche di utilizzo dell’applicazione.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Ti  piace questa nuova funzione di Instagram? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo guruhitech@yahoo.com.

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
(Visited 14 times, 1 visits today)
0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments