Interessanti novità su Telegram Beta 7.5. La puoi già provare

Condividi l'articolo

Che ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

Gli appassionati delle versioni beta possono testare la nuova versione di Telegram 7.5 che porta con sé alcune simpatiche novità. Scopriamole insieme.

Non ha ancora la fama di WhatsApp ma Telegram è anni luce più performante e non è un caso se a gennaio sia stata l’app non game più scaricata in assoluto.

Il successo di Telegram è scoppiato in questi ultimi mesi grazie al passo falso fatto dai rivali di WhatsApp che con questa storia delle nuove policy sulla privacy stanno letteralmente facendo spazientire gli utenti che entro il 15 maggio, se non dovessere accettare le nuove regole, non potranno più utilizzare l’app (vedi articolo).

Leggi anche:

È un peccato che Telegram abbia dovuto aspettare tanto per farsi notare ma il suo creatore Pavel Durov non sembra avere fretta e a poco a poco sta rendendo la sua app di messaggistica istantanea, sempre più performante e indispensabile. Dopo la genialata di importare le chat di WhatsApp su Telegram, ha appena rilasciato una nuova versione beta, per l’esattezza la 7.5, che offre alcune simpatiche novità che gli utenti sicuramente gradiranno; eccole in dettaglio:

  • Ad oggi è possibile invitare nuovi utenti condividendo un link di invito, ma la beta 7.5 di Telegram svela che sarà possibile accedere ad un gruppo (o invitare nuovi utenti) condividendo un codice QR da scannerizzare con la fotocamera del proprio device. Gli admin dei gruppi guadagnano la possibilità di gestire la durata della validità del codice QR in ore, giorni e settimane, oppure quante volte potrà essere utilizzato prima di scadere.
  • La versione 7.5 beta di Telegram introduce finalmente il supporto ai widget per Android, così come la possibilità di impostare un timer di autodistruzione per i messaggi inviati all’interno di un gruppo pubblico. Gli admin hanno modo di impostare un timer a scelta fra 24 ore o 7 giorni, passati i quali i messaggi verranno automaticamente eliminati.
  • Infine, gli admin di un gruppo standard potranno convertirlo in gruppo broadcast. Il passaggio permetterà agli admin di superare l’attuale limite di utenti dei gruppi standard attualmente fissato a 200 mila utenti, e aprire così le porte ad un gruppo senza limiti di utenti. L’unico importante cambiamento da valutare è che all’interno dei gruppi broadcast solo gli admin hanno i permessi di scrivere messaggi in chat. Attenzione: i gruppi broadcast non possono essere convertiti in gruppi standard.
Come installare Telegram Beta 7.5

Per scaricare il file APK per Android della versione beta 7.5 con le ultime novità, clicca sull’immagine seguente:

download button

Fonte

Segui guruhitech sui social network:
Ti potrebbe interessare:

Esprimi il tuo parere!

Che te ne pare di questi aggiornamenti disponibili su Telegram beta 7.5? Fammi sapere che ne pensi lasciando un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo [email protected].

Che ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

Condividi l'articolo

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Stai visitando il sito con Adblock In questo modo rendi inutile il mio lavoro. Se ci tieni al nostro futuro, per favore disabilita Adblock!
You are visiting the site with Adblock (This will make my work useless). If you care about our future, please disable Adblock!

Clicca con il tasto destro del mouse sull’icona di uno di questi Adblock del tuo browser…

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è adb-2.jpeg

…e disabilitalo come da esempio:

Aggiornando la pagina ora potrai navigare liberamente su guruhitech.com. Grazie! 🙂

0
Would love your thoughts, please comment.x