La Cina sta sviluppando un radar quantistico per rilevare i jet stealth?

Condividi l'articolo

Il compianto Carl Sagan una volta disse: “Affermazioni straordinarie richiedono prove straordinarie”.

Gli scienziati in Cina stanno sviluppando una nuova tecnologia radar quantistica in grado di rilevare gli aerei stealth creando una piccola tempesta elettromagnetica, secondo un recente studio pubblicato sul Journal of Radars, una pubblicazione peer-reviewed con sede in Cina, riporta il South China Morning. Inviare.

Tuttavia, questa non è la prima volta che i ricercatori cinesi fanno grandi affermazioni su un radar quantistico funzionale, e molti esperti di altri paesi contestano la fattibilità stessa di tali dispositivi, suggerendo che ciò potrebbe rappresentare un bluff tecnologico, quindi prendi la notizia con le pinze.

La Cina fa grandi affermazioni su un “radar quantistico” funzionale

I radar convenzionali hanno una parabola fissa o rotante, ma il design del radar quantistico ricorda più da vicino una pistola e accelera gli elettroni quasi alla velocità della luce. Una volta che passano attraverso un tubo tortuoso esposto a forti campi magnetici, gli elettroni potrebbero generare un vortice di microonde che turbinano in avanti come un tornado orizzontale, secondo il rapporto.

Se completato con successo, il nuovo sistema radar quantistico supererebbe qualsiasi sistema radar del passato, ma questo è ancora un grande “se”, secondo Zhang Chao della Tsinghua University e il suo team, nella scuola di ingegneria aerospaziale. Ma i potenziali benefici valgono il duro lavoro, secondo il team di scienziati. “Migliore è la tecnologia stealth, maggiore è il guadagno” del sistema radar quantistico, hanno aggiunto, nel rapporto SCMP.

Tuttavia, le particelle fondamentali impiegate in questa tempesta elettromagnetica artificiale mostrerebbero proprietà strane, hanno aggiunto i ricercatori. Nello studio, ogni particella ha mantenuto un momento a spirale che non è diminuito con il passare del tempo e la distanza è aumentata. Il lavoro di Einstein afferma che ciò non è fisicamente possibile, ma i ricercatori hanno sottolineato che la meccanica quantistica aggira le teorie del defunto fisico, consentendo al sistema di rilevare obiettivi che i radar convenzionali non vedrebbero mai. E funziona non solo a grande distanza, ma anche in caso di maltempo.

Leggi anche:

Il “radar quantistico” potrebbe in realtà essere un bluff dalla Cina

Se il sistema funziona davvero e viene implementato nello spazio aereo conteso, potrebbe diventare un vantaggio significativo. Ancora oggi, la maggior parte degli aerei non riesce a nascondere la propria firma ai radar perché riflettono le onde elettromagnetiche. Gli aerei stealth come i caccia F-22 Raptor o F-35 degli Stati Uniti, ad esempio, assorbono gran parte delle onde radar tramite uno speciale materiale di rivestimento che, combinato con angoli retti minimi nella struttura esterna del veicolo, può ridurre un segnale radar a un oggetto delle dimensioni di una palla da baseball.

La tecnologia stealth come questa si è dimostrata un netto vantaggio contro la potenza aerea di altre nazioni che si basa principalmente su caccia a reazione del 20° secolo che mancano di caratteristiche stealth.

Tuttavia, gli ultimi anni hanno visto aumentare la sensibilità dei radar militari, forse abbastanza alta da rilevare anche gli aerei stealth. Ma, a loro volta, nuovi metamateriali hanno ulteriormente migliorato le capacità di invisibilità, riducendo ulteriormente la visibilità degli aerei. E, se la tecnologia stealth continua a migliorare, alcuni credono che andrà oltre le capacità di rilevamento di qualsiasi radar.

Leggi anche:

Questo è il motivo per cui gli ingegneri delle armi hanno proposto il radar quantistico come una potenziale soluzione al dilemma del rilevamento, più di un decennio fa. Scienziati militari in Cina hanno affermato che stavano già testando un prototipo di radar quantistico nel 2016, ma questo è stato fortemente contestato dalle legittime autorità scientifiche.

Un rapporto pubblicato su Science Magazine l’anno scorso sosteneva che il radar quantistico potrebbe non essere mai utilizzato per usi a lungo raggio come il tracciamento di aeroplani stealth, poiché gli esperimenti hanno riscontrato difetti critici – uno dei quali ha suggerito che tali dispositivi funzionano solo vicino allo zero assoluto – che ovviamente molto al di sotto del temperatura dei cieli cinesi.

“Sono convinto che quando [la Cina] ha annunciato che il suo radar quantistico non funzionava”, ha affermato Fabrice Boust, specialista in radar e fisico dell’agenzia aerospaziale francese, ONERA, nel rapporto di Science Magazine 2020. “Ma sapevano che avrebbero avuto una reazione”. Bene, se questo è ciò che vuole la Cina, sta funzionando.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:
Esprimi il tuo parere!

Credi che sia vera questa storia del radar quantistico o sono solo voci senza fondamento? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo [email protected].

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: