News

La musica su misura con l’IA: Spotify lancia il suo generatore di playlist

Condividi l'articolo

Con Spotify è già possibile generare testi, immagini, video, musica e persino playlist musicali utilizzando reti neurali, ma gli utenti ora hanno la possibilità di creare playlist personalizzate semplicemente descrivendo il tipo di musica che desiderano ascoltare.

Normalmente, le playlist vengono create manualmente dagli utenti stessi o generate automaticamente in base a generi musicali, artisti, popolarità dei brani e altri parametri. Tuttavia, lo scorso anno Spotify ha lanciato AI DJ, un generatore di playlist infinite basato sulle preferenze dell’utente, con il commento di un DJ virtuale. Ora gli utenti possono prendere il controllo di questa funzionalità AI DJ e personalizzarla secondo le loro preferenze.

Leggi anche:

Attraverso istruzioni testuali, gli utenti possono comunicare all’AI DJ che tipo di musica desiderano ascoltare. Le richieste possono riguardare luoghi, diverse attività, personaggi dei film, animali o qualsiasi altra cosa. È possibile fornire ulteriori indicazioni per ottenere una playlist più adatta, ad esempio chiedendo di renderla “più pop”.

Attualmente, questa nuova funzionalità è disponibile solo per un numero limitato di utenti nella versione beta di Spotify per iOS e Android, e al momento supporta solo l’inglese.

In futuro, potrebbe essere estesa a un pubblico più ampio e supportare altre lingue, consentendo a un numero ancora maggiore di utenti di creare playlist personalizzate in modo intuitivo e innovativo.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Ti piace questa novità di Spotify? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo guruhitech@yahoo.com.

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
(Visited 59 times, 1 visits today)
0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments