La Russia minaccia di distruggere i satelliti Starlink [VIDEO]

Condividi l'articolo

Ci sarà una guerra spaziale? Sono in molti a ritenerla possibile.

La Russia ha avvertito le compagnie spaziali che i loro satelliti commerciali potrebbero diventare obiettivi militari se utilizzati dai governi occidentali per attività di intelligence e comunicazioni.

Sebbene la minaccia si applichi ampiamente a molte aziende, SpaceX di Elon Musk potrebbe essere preso di mira in particolare poiché il miliardario ha apertamente criticato l’invasione russa dell’Ucraina.

La Russia ha precedentemente messo l’Occidente in codice rosso schierando un missile anti-satellite per distruggere uno dei suoi stessi satelliti in un evento chiamato test delle armi anti-satellite (ASAT). Ha portato migliaia di pezzi di detriti spaziali in volo verso la Stazione Spaziale Internazionale.

Konstantin Vorontsov, un membro del Ministero degli Affari Esteri russo, ha affermato che lo spazio stava diventando un “pulmino di lancio per l’aggressione e la guerra” durante una riunione del gruppo di lavoro aperto delle Nazioni Unite (OEWG) sulla diminuzione delle minacce spaziali.

Leggi anche:

“Vorremmo sottolineare una tendenza estremamente pericolosa che va oltre l’uso innocuo delle tecnologie spaziali ed è diventata evidente durante gli eventi in Ucraina. Vale a dire, l’uso da parte degli Stati Uniti e dei loro alleati di elementi di infrastrutture civili, comprese quelle commerciali, nello spazio per scopi militari. Sembra che i nostri colleghi non si rendano conto che tali azioni in realtà costituiscono un coinvolgimento indiretto nei conflitti militari. Le infrastrutture quasi civili possono diventare un obiettivo legittimo di ritorsioni”, ha affermato Vorontsov in una nota.

“Le azioni dei Paesi occidentali, mettono inutilmente a rischio la sostenibilità delle attività spaziali pacifiche, nonché numerosi processi sociali ed economici sulla Terra che incidono sul benessere delle persone, in particolare nei Paesi in via di sviluppo. Per lo meno questo uso provocatorio dei satelliti civili è discutibile ai sensi del Trattato sullo spazio extra-atmosferico, che prevede l’uso esclusivo e pacifico dello spazio extra-atmosferico e deve essere fermamente condannato dalla comunità internazionale”.

I satelliti Starlink aiutano a controllare i droni che combattono le forze russe

Di tutte le società occidentali che aiutano l’Ucraina, Musk e i suoi satelliti Starlink hanno fatto arrabbiare di più i russi nell’anno precedente perché il CEO di SpaceX ha consegnato più di 10.000 antenne paraboliche in Ucraina dall’inizio della guerra. 

Questi satelliti stanno aiutando a controllare i droni utilizzati per combattere le forze russe invasori. Ed è molto chiaro che Starlink di Musk è diventato una parte significativa dei sistemi di comando, controllo e comunicazione dell’Ucraina.

Leggi anche:

È interessante notare che i satelliti Starlink sono molto più economici dei missili russi che sarebbero usati per distruggerli. Ma la Russia potrebbe anche utilizzare un impulso elettromagnetico contro i satelliti Starlink per interrompere il loro segnale.

Lo scorso marzo, Musk ha lanciato un avvertimento su Twitter: “Starlink è l’unico sistema di comunicazione non russo ancora funzionante in alcune parti dell’Ucraina, quindi la probabilità di essere presi di mira è alta. Si prega di utilizzare con cautela”.

Anche le società commerciali di immagini satellitari, come Planet Labs, Maxar e BlackSky, hanno contribuito allo sforzo bellico contro la Russia fornendo immagini dell’intelligence della battaglia dall’alto.

Ad esempio, le immagini di Planet Labs all’inizio di agosto hanno mostrato un attacco ucraino a una base militare russa in Crimea, che ha creato più danni di quanto la Russia avesse implicato nei rapporti pubblici.

Guarda il video qui sotto per scoprire perché la Russia ha dichiarato una “guerra spaziale” su Elon Musk e Starlink dopo l’attacco della Moskva.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Credi che ci sarà davvero una guerra spaziale? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo [email protected].

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x