Linux su Minix Fanless Mini PC? Si può ma…

Condividi l'articolo

Avevo un Mini PC Minix che poveretto giaceva inerme accanto alla tv da anni, in attesa di essere acceso. Ieri volevo volevo vedere un film con i miei amici e mi son detto: “Perché no? Proviamo a vederlo con Minix!” 

L’idea di utilizzare Windows su uno schermo da 55 pollici in realtà non mi dispiaceva affatto ma la mia avversione per quel sistema operativo mi ha fatto subito desistere. Subito dopo però ho pensato a come potesse sembrare bello vedere Linux sulla mia smart tv. E così, ho scaricato la ISO della mia distro preferita (Kubuntu) e con Unebooting ho creato una USB avviabile. 

A differenza del mio tablet PC CHUWI dove l’installazione di Linux è stata un’impresa, qui le cose sono andate lisce come l’olio. Per fortuna Minix Fanless ha il vecchio Bios per cui basta entrarci, settare il pennino USB come avvio primario e installare il sistema operativo.

Non starò qui a spiegare tutto il processo di installazione in quanto credo che nel momento in cui stai leggendo questo articolo è perché sicuramente già saprai bene cosa fare. In caso contrario il web è pieno di queste guide… 😋

Tutto liscio a parte un piccolo intoppo

Subito prima dell’installazione della ISO ho notato che Kubuntu non riconosceva il WiFi. Questo mi è già successo di recente con l’istallazione di Linux su un laptop Teclast ma in quel caso per risolvere il problema mi è bastato installare i driver aggiuntivi. 

Su Minix Fanless purtroppo per installare i driver WiFi è necessario aprire il terminare e incollare alcuni comandi. Per questo motivo, se decidi di installare Linux su Minix Mini PC, collegati con il cavo ethernet oppure utilizza un pennino WiFi se ne possiedi uno. 

Come installare i Driver WiFi di Linux su Minix Fanless Mini PC
  • Per poter utilizzare il WiFi su Minix Fanless con Linux, apri il terminale e digita i seguenti comandi per aggiornare il sistema:
sudo apt-get update 

sudo apt-get install linux-generic
  • Ora i seguenti:
git clone https://github.com/lwfinger/rtlwifi_new.git

cd rtlwifi_new

sudo dkms add ../rtlwifi_new

sudo dkms build rtlwifi-new/0.6

sudo dkms install rtlwifi-new/0.6

sudo modprobe -v rtl8723de ant_sel=2
  • A questo punto l’icona del WiFi dovrebbe essere visibile e cliccandoci su dovresti vedere le reti disponibili. In caso contrario, riavvia il sistema.

Buon divertimento. 😀

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Proverai a installare Linux su Minix Fanless? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo [email protected].


Condividi l'articolo



Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Condividi l'articolo

Stai visitando il sito con Adblock In questo modo rendi inutile il mio lavoro. Se ci tieni al nostro futuro, per favore disabilita Adblock!
You are visiting the site with Adblock (This will make my work useless). If you care about our future, please disable Adblock!

Clicca con il tasto destro del mouse sull’icona Adblock del tuo browser

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è 1a.jpeg

Clicca su Sospendi su questo sito

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è 2a.jpeg

Ora l’icona di Adblock ora è diventata verde.

Aggiornando la pagina ora potrai navigare liberamente su guruhitech.com. Grazie! 😀


Condividi l'articolo
0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x