MacOS Big Sur su MacBook Pro M1: la combinazione perfetta!

Condividi l'articolo

Che ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

Alcuni mesi fa Apple ha rilasciato una delle più grandi evoluzioni di MacOS, il suo sistema operativo per MacBook. Soprannominato MacOS Big Sur, questo importante aggiornamento effettua anche il passaggio a MacOS 11, abbandonando la generazione di MacOS X rilasciata quasi 20 anni fa.

D’altra parte, l’azienda di Cupertino ha rilasciato anche una nuova generazione di MacBook e iPad dotati di un chip di casa: l’Apple M1. Questo chip offrirà quindi prestazioni eccezionali ai dispositivi interessati, incluso il MacBook Pro M1. Ecco l’opportunità di scoprire questa esperienza MacOS Big Sur su un MacBook Pro M1.

Nuove funzionalità portate da MacOS Big Sur

MacOS Big Sur arriva con una serie di nuove funzionalità che arricchiscono ulteriormente l’esperienza dell’utente.Prima di tutto c’è il nuovo design in gran parte ispirato a quello che si può trovare su iOS. Stiamo quindi assistendo ad un rinnovamento senza perdere l’ergonomia delle versioni precedenti. L’uso più frequente di superfici traslucide che possono adattarsi allo sfondo è evidente in tutta l’interfaccia.

Oltre al lato visivo, Big Sur offre anche funzionalità aggiuntive. C’è tra l’altro il centro di controllo, anch’esso largamente ispirato a iOS. Questo permette di accedere a varie impostazioni rapide e può contenere anche dei widget, caratteristica sempre più presente su diversi sistemi come il nuovissimo Windows 11. Anche le notifiche sono state rinnovate per una migliore produttività. D’altra parte, Big Sur consente anche una migliore gestione degli accessori Apple come Airpods o AirTag.

Infine, anche le applicazioni integrate nel sistema beneficiano di alcuni aggiornamenti. Troviamo ad esempio i pannelli privacy in Safari o la funzione Look Around su Maps. Per quanto riguarda l’applicazione Messaggi, riceve varie funzioni che le consentono di raggiungere i principali concorrenti.

I vantaggi del MacBook Pro M1

Tutte le nuove funzionalità di MacOS Big Sur sono disponibili sui diversi modelli di MacBook. Tuttavia, il nuovo MacBook Pro M1 ha diversi vantaggi rispetto ai suoi predecessori. Il nuovo sistema operativo di Apple ti consente di eseguire applicazioni iOS e iPadOS. Poiché il nuovo chip M1 ha la stessa architettura ARM dei chip dell’iPad e dell’iPhone, tutte le applicazioni sono teoricamente compatibili con il MacBook Pro M1.

Un altro vantaggio essenziale del chip M1 è anche la potenza. In effetti, anche l’iPad Pro M1 surclassa l’ultimo MacBook Pro con Intel Core i9. Pertanto, il MacBook Pro M1 sarà in grado di offrire esperienze molto migliori rispetto ai suoi antenati con un chip Intel. Ciò si traduce quindi in grandi vantaggi per i compiti avidi.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Hai già avuto la fortuna di provare il nuovo MacOS Big Sur? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo [email protected].

Che ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

Condividi l'articolo

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Adblock Detected

Usi Adblock? E io come faccio a campare? 😥 Per favore, disabilitalo per questo sito! 🙏

Refresh Page
0
Would love your thoughts, please comment.x