News

Microsoft impazzisce: addio applicazioni Android su Windows 11

Condividi l'articolo

Come un fulmine a ciel sereno, Microsoft ha deciso di interrompere il supporto al Sottosistema Windows per Android (WSA), una mossa che ha sorpreso molti utenti. Questa funzione, introdotta nel 2021 per consentire l’esecuzione di app Android su PC Windows, sarà dismessa il 5 marzo 2025. Gli utenti avranno un anno di tempo per continuare a utilizzare le app esistenti, ma non potranno più aggiungerne di nuove. Questo include anche l’Amazon Appstore per Windows.

L’annuncio ha generato malcontento tra la community, poiché gli utenti dovranno ora trovare alternative alle app Android o dipendere nuovamente dagli emulatori Android esistenti per Windows. Microsoft ha garantito che le app esistenti continueranno a funzionare dopo il 5 marzo 2025, ma senza la possibilità di aggiungerne di nuove. Questo potrebbe essere un problema per coloro che si affidavano fortemente alle app Android per le proprie attività quotidiane.

Leggi anche:

La dichiarazione ufficiale di Microsoft conferma la fine del supporto per il Sottosistema Windows per Android e l’Amazon Appstore su Windows:

“Microsoft sta terminando il supporto per il Sottosistema Windows per Android (WSA). Di conseguenza, l’Amazon Appstore su Windows e tutte le applicazioni e i giochi che dipendono da WSA non saranno più supportati a partire dal 5 marzo 2025. Fino ad allora, il supporto tecnico rimarrà disponibile per i clienti. I clienti che hanno installato l’Amazon Appstore o le applicazioni Android prima del 5 marzo 2024, continueranno ad avere accesso a tali applicazioni fino alla data di deprezzamento del 5 marzo 2025.”

Nonostante questa decisione, gli emulatori Android per Windows rimarranno una soluzione alternativa per gli utenti. Anche se potrebbero non offrire le stesse prestazioni del Sottosistema Windows per Android, garantiscono un supporto a lungo termine che Microsoft sembra non poter (o non voler) garantire.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Che ne pensi di questa decisione di Microsoft? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo guruhitech@yahoo.com.

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
(Visited 114 times, 1 visits today)
0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments