Microsoft sta gradualmente rimuovendo il Pannello di controllo

Condividi l'articolo

Che ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

Con Windows 11, Microsoft si sta separando lentamente ma inesorabilmente dal pannello di controllo a cui gli utenti si sono aggrappati per diversi anni. L’ultimo aggiornamento del sistema operativo annuncia l’imminente fine del Pannello di controllo.

Windows 11 potrebbe presto segnare la fine del tradizionale Pannello di controllo. Vero e proprio centro di controllo del sistema operativo diversi anni fa, il pannello di controllo ha cominciato a sbiadire con Windows 8. Microsoft aveva infatti colto l’occasione per introdurre l’applicazione Impostazioni che si proponeva di essere più moderna e più facile da usare.

Tuttavia, Microsoft non è riuscita a sbarazzarsi del Pannello di controllo così facilmente. Lo rende quindi gradualmente obsoleto fino a non essere più utile per gli utenti. Con il rilascio di Windows 11 all’inizio di ottobre, Microsoft si è avvicinata alla fine del Pannello di controllo. Diverse funzionalità sono già state migrate all’app Impostazioni. Anche se Windows 11 non incontra la popolarità attesa, la scomparsa del Pannello di controllo non passa inosservata.

Leggi anche:

Microsoft ha distribuito il programma Windows Insider build 22509 . Come promemoria, gli utenti del programma Windows Insider hanno l’opportunità di visualizzare in anteprima le nuove funzionalità prima che raggiungano il pubblico in generale. Quindi, la build 22509 ha trasferito altre funzionalità dal pannello di controllo alle impostazioni. Questi includono l’opzione di condivisione avanzata e alcune impostazioni di rete e dispositivo.

Inoltre, ora non puoi più disinstallare gli aggiornamenti di Windows dal Pannello di controllo. Questa funzione è disponibile solo nell’app Impostazioni. Così, Microsoft continua a semplificare il suo sistema operativo e a dimenticare gradualmente il pannello di controllo tradizionale. Alcune settimane fa, l’azienda di Redmond ha anche annunciato un nuovo design e una modalità oscura per il notebook Windows 11.

Infine, non sappiamo esattamente quando il Pannello di controllo darà l’ultimo saluto . In ogni caso, sappiamo che si sta gradualmente avvicinando alla fine. Come ha affermato la stessa Microsoft, questo aggiornamento fa parte dei nostri sforzi in corso per spostare le impostazioni dal pannello di controllo all’app Impostazioni”.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Sei d’accordo con questa decisione di Microsoft? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo [email protected].

Che ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

Condividi l'articolo

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Stai visitando il sito con Adblock In questo modo rendi inutile il mio lavoro. Se ci tieni al nostro futuro, per favore disabilita Adblock!
You are visiting the site with Adblock (This will make my work useless). If you care about our future, please disable Adblock!

Clicca con il tasto destro del mouse sull’icona di uno di questi Adblock del tuo browser…

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è adb-2.jpeg

…e disabilitalo come da esempio:

Aggiornando la pagina ora potrai navigare liberamente su guruhitech.com. Grazie! 🙂

0
Would love your thoughts, please comment.x