Parlare in corsivo? Fermiamo questa stupida moda!!!

Condividi l'articolo

Che ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
7
+1
0
+1
0
+1
0
+1
1

Per favore, c’è un limite a tutto!

L’altro giorno la mia compagna mi ha inviato un video in cui una ragazza parlava in modo che non oserei definire strano ma proprio ridicolo. Pensavo si trattasse di uno dei tanti video demenziali che girano su TikTok e mai avrei immaginato di sentirne parlare ancora. A distanza di due giorni però, incontrando alcuni amici al bar, è uscito il discorso di questa tipa che parla in corsivo. Quando ho capito che il “fenomeno” si stava diffondendo a macchia d’olio, sono stato preso dal panico.

“Parlare in corsivo” dice Elisa Esposito, l’influencer diventata di colpo famosa per aver lanciato questa stupida moda che spero non si allarghi troppo. 

Chi è Elisa Esposito?

La prof del “cörsivœ” ha 19 anni (è nata nel 2003) e ha da poco sostenuto l’esame di maturità. Nonostante i suoi video siano diventati virali da un paio di settimane, la ragazza “insegna” la sua lingua dal 2021. All’inizio non era molto famosa ma lo scorso autunno ha guadagnato 300.000 nuovi follower in un mese e mezzo ed ora sfiora quota 800.000. La giovane sta quindi cavalcando l’onda del successo e molte discoteche la vorrebbero come madrina della serata. Per lei infatti sono già arrivati i primi inviti come “Special Guest” in alcune discoteche d’Italia. La prima proprio questa sera in una discoteca di Salice Terme (PV).

Molti nemici, molto onore

Di certo sui social media non mancano i commenti di coloro che odiano la ragazza e la sua ridicola parlata. Perché, diciamocelo chiaro e tondo, se non fosse così carina molto probabilmente non se la sarebbe filata nessuno. 

Nei commenti degli haters sarebbero anche piovute minacce di morte, per questo l’influencer ha pubblicato un video in cui dice di non parlare in corsivo nella vita reale, ma di farlo solo sui social per divertimento.

YouTube da diversi mesi ha meschinamente nascosto i “Non mi piace” ma grazie ad una estensione per browser desktop, è possibile vedere i dislike e come potrai notare, i non mi piace spesso superano i like.

La popolarità non porta solo aspetti positivi, anzi. Elisa è stata sommersa dalle critiche quando è stata ospite a RDS e non ha saputo rispondere alla domanda su chi avesse scritto la Divina Commedia, ovvero Dante Alighieri.

La 19enne tuttavia sa che questo successo è temporaneo e pensa già al futuro; da grande vorrebbe fare l’estetista e aprire un suo centro.

Mi raccomando

La ragazza ha utilizzato questo discutibile espediente per diventare famosa e per guadagnare qualche soldino. Nonostante sentirla parlare sia nauseante, lei almeno ha i suoi buoni motivi. Spero che questa tendenza nel corsivo resti intrappolata nei video e non arrivi nella vita reale perché non vorrei mai incontrare qualcuno che parla in questo modo per strada. C’è un limite a tutte, abbiate pazienza!

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Che ne pensi di questa moda del corsivo, anzi cörsivœ? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo [email protected].

Che ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
7
+1
0
+1
0
+1
0
+1
1

Condividi l'articolo

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Adblock Detected

Usi Adblock? E io come faccio a campare? 😥 Per favore, disabilitalo per questo sito! 🙏

Refresh Page
0
Would love your thoughts, please comment.x