Registrare le chiamate su WhatsApp? Un’altra colossale bufala

Condividi l'articolo

E’ possibile registrare le chiamate di WhatsApp? Come mai gli articoli che ne parlano sono così tanti? E’ tutto vero o si tratta dell’ennesima bufala per acchiappare qualche click?

Ogni tanto, girovagando nel web, la mia attenzione cade su alcuni titoli di articoli all’apparenza estremamente interessanti e innovativi. Da un po’ di giorni a questa parte noto che molti siti di tecnologia stanno spingendo la notizia che su WhatsApp ci sia un metodo per registrare le chiamate. E’ davvero possibile o si tratta anche questa di una stupidaggine.

Mai come in questo periodo si tende a parlare di WhatsApp. L’app di messaggistica del gruppo Facebook è ormai da mesi al centro del ciclone per l’annosa questione delle nuove policy sulla privacy che a partire dal 15 maggio prossimo venturo, proibiranno l’utilizzo dell’app a tutti coloro che si rifiuteranno di accettarle. 

Questa imposizione non è stata presa molto bene dagli utenti più diffidenti (come è giusto che sia) che hanno a poco a poco abbandonato WhatsApp in cerca di soluzioni alternative. Chi ne ha giovato più di tutti è stato Telegram, la piattaforma di messaggistica di nazionalità russa che ha così potuto (con merito) togliere lo scettro ai rivali di sempre, posizionandosi al primo posto nelle app (non gaming) più scaricate di gennaio (vedi articolo).

WhatsApp, vedendo crollare giorno dopo giorno il numero degli utenti in tutto il mondo, sta cercando di ricorrere ai ripari, apportando costantemente nuovi aggiornamenti che tuttavia non sono altro che l’aggiunta di funzioni già da tempo presenti su Telegram. 

Leggi anche:
Si possono registrare le chiamate su WhatsApp?

Come premesso, ultimamente molti miei colleghi parlano di una presunta guida su come registrare le chiamate di WhatsApp ma in realtà a me e ai miei amici qui presenti, no risulta per niente vero. 

WhatsApp nativamente non ha la funzione per registrare le chiamate, né è disponibile su Telegram; il trucco sarebbe quello di telefonare e poi attivare il programma di registrazione vocale presente ormai su tutti gli Android ma questa è UNA GRANDISSIMA BUFALA!!!

Leggi anche:
La maggior parte di questa applicazioni non registrano nessun tipo di chiamata e quelle poche che lo fanno, registrano solo la tua voce e non quella del tuo interlocutore anche se lo metti in vivavoce. 

Ho provato sia il registratore vocale preinstallato di Xiaomi, sia altre 4 applicazioni installate dal Play Store e tutte hanno dato lo stesso identico risultato. Se qualcuno di voi ha trovato un modo per registrare davvero le chiamate di WhatsApp vi prego, me lo faccia sapere e sarò ben lieto di ricredermi e modificare questo articolo. Fino a prova contraria però resto del parere che alcuni articoli siano scritti con il solo scopo di fare visite, anche a costo di perdere credibilità…

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Sei mai riuscito a registrare una chiamata su WhatsApp? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo [email protected].

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: