Quantcast
GuruLinuxSoftware

Risolvi l’errore “No remote refs found…” con Flatpak e Flathub

Condividi l'articolo

Flatpak è una tecnologia che permette di installare applicazioni in maniera semplice e indipendente dalla distribuzione Linux utilizzata. Nonostante la sua praticità, è possibile incappare in alcuni errori durante l’utilizzo. Uno di questi è l’errore “No remote refs found similar to ‘flathub’“.

Cosa significa questo errore?

Flatpak, come molti altri gestori di pacchetti Linux, si basa sul concetto di repository. I repository sono i “magazzini” da cui Flatpak recupera i pacchetti da installare.

Quando si verifica l’errore “No remote refs found similar to ‘flathub’“, significa che Flatpak non riesce a trovare il repository Flathub, uno dei più importanti e utilizzati per l’installazione delle applicazioni.

Leggi anche:

Come risolvere l’errore

Per risolvere questo problema, è necessario aggiungere manualmente il repository Flathub a Flatpak. Ecco i passaggi:

  1. Apri un terminale.
  2. Esegui il comando: flatpak remote-add --if-not-exists flathub https://flathub.org/repo/flathub.flatpakrepo
  3. Inserisci la tua password di sistema quando richiesto.

Nel mio caso, l’errore si è verificato durante l’installazione di Kodi tramite Flathub, e come puoi vedere, il problema è stato risolto:

Vediamo nel dettaglio cosa fa questo comando:

  • remote-add dice a Flatpak di aggiungere un nuovo repository remoto.
  • --if-not-exists assicura che il repository venga aggiunto solo se non è già presente.
  • flathub è il nome che verrà assegnato al repository.
  • https://flathub.org/repo/flathub.flatpakrepo è l’indirizzo del repository Flathub.

Dopo aver eseguito questo comando, il problema “No remote refs found similar to ‘flathub'” dovrebbe essere risolto e potrai procedere con l’installazione delle applicazioni Flatpak.

In conclusione, l’errore “No remote refs found similar to ‘flathub'” è un problema piuttosto comune quando si utilizza Flatpak per la prima volta. Fortunatamente, la soluzione è semplice e richiede solo l’aggiunta manuale del repository Flathub tramite un breve comando da terminale.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Ti è stato utile questo articolo? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo guruhitech@yahoo.com.

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
(Visited 24 times, 1 visits today)
0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x