Facebook e Twitter in caduta libera: il loro valore scende di 42 miliardi di euro

Condividi l'articolo

Che ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
La rimozione dell’account di Trump costa caro ai due social network. In pochi giorni hanno già perso qualcosa come $ 51 miliardi di valore di mercato

E’ proprio il caso di dire, hai voluto la bicicletta? E mo’ pedala! I giganti dei social media Facebook e Twitter hanno visto collettivamente $ 51,2 miliardi di valore di mercato combinato spazzati via nelle ultime due sessioni di negoziazione da quando hanno bandito il presidente Donald Trump dalle loro piattaforme in seguito alla violazione del Campidoglio degli Stati Uniti.

Grandi aziende tecnologiche e un certo numero di personalità politiche democratiche hanno affermato che Trump ha incitato alla violenza al Campidoglio degli Stati Uniti il ​​6 gennaio. L’incidente ha interrotto i dibattiti sia alla Camera che al Senato poiché i legislatori sono stati costretti a rifugiarsi sul posto mentre la polizia e la sicurezza hanno tentato di riprendere il controllo .

Trump si è rivolto a Twitter dopo lo scoppio della violenza per invitare i manifestanti a “tornare a casa in pace”. Ha denunciato la violenza come un “attacco atroce” che “ha contaminato la sede della democrazia americana” il 7 gennaio. Non è chiaro chi abbia istigato la violazione dell’edificio.

La scorsa settimana, Twitter ha prima posto delle restrizioni su un video pubblicato dal presidente, poi ha sospeso temporaneamente il suo account. Facebook ha seguito l’esempio poco dopo. Twitter due giorni dopo ha sospeso definitivamente l’account di Trump, dicendo che era dovuto a due post su Twitter che avevano violato le sue politiche. 

Ma la censura non si è fermata di certo qui;

un gran numero di account pro-Trump sono stati eliminati anche da Twitter e Facebook.

Articoli correlati “Trump”:

Mentre gli utenti tentavano di fuggire su Parler e altri siti di social media, Amazon Web Services ha sospeso il suo servizio con Parler l’11 gennaio, innescando una causa legale da parte dell’azienda poche ore dopo.

Articoli correlati “Parler”:

Come se  non bastasse, pochi giorni dopo, anche YouTube (di proprietà di Google) ha rimosso nuovi contenuti dall’account di Trump e ha sospeso il suo canale per almeno una settimana, affermando che il canale violava le sue politiche di “incitamento alla violenza”.

“Dopo un’attenta revisione e alla luce delle preoccupazioni sul potenziale di violenza in corso, abbiamo rimosso i nuovi contenuti caricati sul canale Donald J. Trump e abbiamo emesso un avvertimento per aver violato le nostre norme sull’incitamento alla violenza”, ha detto un portavoce di YouTube in una dichiarazione a The Epoch Times.

“Di conseguenza, in conformità con il nostro sistema di avvertimenti di vecchia data, il canale ora non può caricare nuovi video o live streaming per un minimo di sette giorni, il che potrebbe essere prolungato. Stiamo anche disabilitando indefinitamente i commenti sotto i video sul canale, abbiamo intrapreso azioni simili in passato per altri casi che riguardano problemi di sicurezza. “

Google non ha rilasciato ulteriori dichiarazioni quando gli è stato chiesto quali aspetti dei contenuti sul canale di Trump avessero violato le sue politiche.

Il presidente ha affermato che aziende come Google, Twitter e Facebook falliranno a causa della censura.

Big Tech sta “facendo una cosa orribile al nostro paese. … E credo che sarà un errore catastrofico per loro”, ha detto Trump.

Fonte

Esprimi il tuo parere!

Anche tu hai abbandonato questi social network? Fammi sapere che ne pensi lasciando un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso.

Per altre domande, informazioni o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo [email protected].

Che ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

Condividi l'articolo

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Stai visitando il sito con Adblock In questo modo rendi inutile il mio lavoro. Se ci tieni al nostro futuro, per favore disabilita Adblock!
You are visiting the site with Adblock (This will make my work useless). If you care about our future, please disable Adblock!

Clicca con il tasto destro del mouse sull’icona di uno di questi Adblock del tuo browser…

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è adb-2.jpeg

…e disabilitalo come da esempio:

Aggiornando la pagina ora potrai navigare liberamente su guruhitech.com. Grazie! 🙂

0
Would love your thoughts, please comment.x