WhatsApp: come condividere messaggi vocali nello stato

Condividi l'articolo

La nuova opzione consente di registrare solo per un massimo di 30 secondi

Meta ha implementato un nuovo modo di interagire in WhatsApp, ora sarà possibile inviare stati con messaggi vocali e per questo l’app deve essere aggiornata.

Prima di inviare un promemoria vocale, è necessario tenere presente che il registratore non è a mani libere: per salvare il messaggio è necessario tenere premuto il pulsante “Registra” e, non appena si termina, la registrazione viene interrotta.

Inoltre, non sarà possibile registrare e continuare in seguito. Al termine della registrazione, è possibile riprodurre l’audio per ascoltarlo prima di condividerlo.

Per quanto riguarda la modifica, è possibile cambiare il colore dello sfondo con il pulsante della tavolozza dei colori nella parte superiore dello schermo, nonché selezionare a chi inviare la registrazione con il pulsante che appare nella parte inferiore della finestra.

Leggi anche:

Come condividere un stato vocale su WhatsApp

Per inviare un messaggio vocale potete procedere come segue:

  • Apri la scheda “Stato” di WhatsApp.
  • Premi il pulsante a forma di matita fluttuante.

Gli stati vocali registreranno solo fino a 30 secondi. Questo nuovo aggiornamento è già stato utilizzato dagli utenti su TikTok, dove hanno fatto la sfida “Uno da qui” e in questo modo sono stati caricati diversi stati sugli account WhatsApp.

  • Tieni premuto il pulsante del microfono e registra la voce.
  • Rilascia il pulsante, visualizza l’anteprima dell’audio e premi il pulsante di invio per confermare l’operazione.

Altri aggiornamenti

WhatsApp ha annunciato altri aggiornamenti, come il “Private Audience Selector”: ciò significa che ogni stato condiviso potrebbe non essere adatto a tutti i propri contatti, ma ora la privacy viene impostata per ogni stato, in modo da poter scegliere chi vede e chi non vede determinati contenuti.

“Il pubblico più recente selezionato verrà salvato e utilizzato come predefinito per lo stato successivo”, ha dichiarato Meta, che possiede WhatsApp, Facebook e Instagram.

Sarà ora possibile rispondere agli stati dei contatti vicini in modo rapido e semplice con le reazioni. In questo modo sarà possibile scorrere verso l’alto e toccare una delle otto emoji per rispondere a qualsiasi stato.

Un’altra novità è che con il nuovo anello degli stati nel profilo, sarà possibile vedere più rapidamente gli stati dei contatti, senza andare nella sezione. L’anello apparirà intorno all’immagine del profilo ogni volta che viene condivisa.

Inoltre, ogni volta che viene pubblicato un link nello stato, sarà disponibile un’anteprima visiva del contenuto. “Le anteprime visive migliorano l’aspetto degli stati e danno ai contatti un’idea più chiara del contenuto del link prima che vi facciano clic”, ha dichiarato l’azienda.

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Ti piace questa novità degli stati vocali su WhatsApp? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo [email protected].

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: