Quantcast
News

Apple porta il controllo dello sguardo su iPhone e iPad

Condividi l'articolo

Apple ha svelato una serie di nuove funzionalità nell’ambito dell’accessibilità che saranno introdotte nei prossimi aggiornamenti dei suoi sistemi operativi per iPhone, iPad e altri dispositivi. Queste innovazioni mirano a rendere la tecnologia Apple ancora più inclusiva e accessibile per gli utenti con disabilità.

Tra le novità più interessanti c’è la possibilità di controllare il dispositivo utilizzando solo gli occhi. Questa funzionalità sfrutta l’intelligenza artificiale per monitorare la direzione dello sguardo dell’utente, permettendogli di interagire con l’interfaccia senza dover toccare lo schermo.

Mela

Un’altra funzione chiamata “Music Haptics” consentirà agli utenti con problemi di udito di sperimentare la musica attraverso le vibrazioni. Questa tecnologia sarà integrata in Apple Music e gli sviluppatori potranno aggiungerla anche alle loro app grazie a una nuova API.

Leggi anche:

Inoltre, saranno introdotte scorciatoie vocali per Siri, permettendo all’assistente digitale di eseguire azioni su comando vocale. Il sistema di riconoscimento vocale sarà inoltre in grado di identificare pattern unici nella voce degli utenti, adattandosi a persone con disturbi del linguaggio, paralisi cerebrale, sclerosi laterale amiotrofica o postumi di ictus.

Mela

Per prevenire la cinetosi, i dispositivi Apple integreranno indicatori visivi sullo schermo che informano l’utente sulla direzione di movimento, ad esempio durante l’utilizzo di un veicolo in movimento.

Infine, visionOS, il sistema operativo degli occhiali per realtà aumentata di Apple, introdurrà sottotitoli in tempo reale visualizzati su tutte le finestre, incluse quelle di video online e FaceTime.

Tutte queste nuove funzionalità di accessibilità saranno implementate su iOS, iPadOS, macOS e visionOS entro la fine dell’anno, rendendo l’ecosistema Apple ancora più inclusivo e a misura di tutti gli utenti.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Ti è piaciuta questa notizia? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo guruhitech@yahoo.com.

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
(Visited 17 times, 1 visits today)
0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x