Elon Musk accusato di mutilare e uccidere le scimmie

Condividi l'articolo

Il progetto dei chip cerebrali di Neuralink non è molto apprezzato dagli animalisti

Il 30 novembre, il miliardario magnate della tecnologia Elon Musk ha tenuto un evento “Show and Tell” sulla sua società di impianti di chip cerebrali Neuralink, che secondo un gruppo di medici “mutila e uccide le scimmie” inserendo un'”interfaccia cervello-macchina” nei loro corpi.

Musk ha annunciato l’evento su Twitter, di cui è ora proprietario, mentre il Physicians Committee for Responsible Medicine (PCRM) ha lanciato un sito web che evidenzia esattamente ciò che accade alla Neuralink – e non è bello.

Gli esperimenti di Neuralink condotti presso la UC Davis hanno visto scimmie torturate mentre gli elettrodi venivano iniettati con la forza attraverso un intervento chirurgico. Una causa intentata dal PCRM contro la scuola sostiene che gli animali “hanno subito un’infezione” a causa di questi elettrodi che sono stati “inseriti nel loro cervello”.

La causa dice anche che negli esperimenti è stata usata una “sostanza non approvata” nota come BioGlue. La BioGlue “ha ucciso le scimmie distruggendo porzioni del loro cervello”.

Neuralink di Musk ha forato il cranio di una femmina di macaco per inserire elettrodi collegati a impianti; l’animale è stato lasciato “vomitare, boccheggiare, ruttare”

Sono stati ottenuti gli appunti di laboratorio degli esperimenti, che si sono svolti in particolare presso il California National Primate Research Center. Il capo chirurgo di Neuralink, Matthew MacDougall, viene citato insieme a una nota in cui si legge che: “Il Dr. MacDougall dice che i bordi sono lisci (non taglienti)”.

Gli oltre 17.000 medici che fanno parte del PCRM affermano che Neuralink ha pagato alla UC Davis 1,4 milioni di dollari per l’uso delle strutture della scuola. Neuralink ha confermato la notizia e ha ammesso che diversi animali hanno dovuto essere sottoposti a eutanasia durante i crudeli esperimenti.

“Nell’ambito di questo lavoro, due animali sono stati sottoposti a eutanasia alle date previste per la raccolta di importanti dati istologici e sei animali sono stati sottoposti a eutanasia su consiglio del personale veterinario della UC Davis”, si legge in un post sul blog di Neuralink.

In una dichiarazione, l’UC Davis ha riconosciuto la causa, affermando di aver “pienamente rispettato la legge sui documenti pubblici della California” nel rispondere alle richieste del PCRM.

“In effetti, dalla conclusione dell’accordo di ricerca con Neuralink, sono stati forniti al PCRM ulteriori materiali”.

Leggi anche:

Un’altra nota di laboratorio scritta appena due giorni dopo l’intervento chirurgico della femmina di macaco affermava che il povero animale “vomitava ripetutamente, boccheggiava, rantolava e aveva pochissima interazione con l’ambiente/gli osservatori”.

Giorni dopo, l’11 settembre, la scimmia si era “appena sdraiata” e un’altra nota indicava un “declino post-operatorio”. È stata quindi raccomandata l’eutanasia dell’animale entro 24 ore.

Nella causa, BioGlue è stato incolpato della morte. Una delle note di laboratorio citava anche l’adesivo come causa del decesso.

Per Musk, tuttavia, tutto questo è solo divertimento e gioco. All’evento “Show and Tell” dello scorso anno, una scimmia con impianto cerebrale è stata presentata mentre giocava a un videogioco con la sola mente. Alcuni mesi dopo, anche quella scimmia è morta a causa dell’impianto (e della BioGlue?).

Il prossimo passo di Neuralink, secondo Musk, sarà quello di iniziare a impiantare gli stessi elettrodi nei cervelli umani, presumibilmente con BioGlue. Quante persone moriranno a causa di Musk e delle sue folli imprese scientifiche?

“Questo è un incubo”, ha scritto un commentatore. “Non c’è umanità in questo lavoro”.

“Questo mi fa sentire assolutamente male”, ha scritto un altro. “Quelle povere creature non hanno mai chiesto di essere coinvolte in questo vile esperimento e il dolore e lo smarrimento che devono provare è oltremodo crudele”.

Un altro ha scritto che Musk stesso deve essere sottoposto a questi stessi crudeli esperimenti perché è “disgustoso” quello che sta facendo a questi poveri animali.

“Non credo che gli piacerebbe molto”, ha scritto questa persona a proposito di Musk. “Se vogliono testare le cose, allora lo facciano sugli esseri umani – preferibilmente Musk e il resto dei miliardari senz’anima”.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

E tu da che parte stai? Sei con Elon Musk o con gli animalisti? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo [email protected].

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
0 0 votes
Article Rating
Subscribe
Notificami
guest
0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: