Elon Musk ne è sicuro ma i giornalisti sono scettici

Condividi l'articolo

Il capo di Tesla sul suo blog Twitter ha rilasciato una nuova dichiarazione in merito all’auto elettrica Cybertruck. Secondo l’uomo d’affari, la futura novità sarà in grado di nuotare su fiumi e laghi – e ha persino spiegato perché l’auto ha bisogno di una tale funzione. Tuttavia, i giornalisti erano scettici sulla sua promessa, ricordando la famigerata “antiproiettile” del camioncino.

In un messaggio separato, Musk ha chiarito che la “modalità barca” dell’auto elettrica è necessaria per superare il canale tra lo spazioporto della Base Stellare di Boca Chica e la città di South Padre Island (per entrarci in modo tradizionale, è necessario guidare per diversi chilometri fino al ponte più vicino).

Dopo la pubblicazione del tweet, giornalisti, commentatori e analisti hanno ricordato le promesse non mantenute di Musk. Il più ovvio di questi è la forza del vetro Cybertruck, che è stato annunciato come uno dei vantaggi di un camioncino. Tuttavia, proprio alla presentazione, è stato facilmente distrutto con una palla di metallo.

Leggi anche:

La discussione si è intensificata in vista della presentazione dell’AI Day, in cui Tesla promette di mostrare il suo robot umanoide Optimus. Secondo Elon Musk, la produzione dell’umanoide marchiato inizierà già nel 2023. Si prevede che in futuro sostituirà una persona in produzione e sarà venduto come assistente personale.

Nel contesto degli annunci insoddisfatti del capo di Tesla, alcuni investitori, giornalisti ed esperti del settore erano scettici sulla funzionalità di Optimus già prima del suo rilascio. Tutti i dettagli sul nuovo prodotto saranno noti oggi.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Credi più ad Elon Musk o allo scetticismo dei giornalisti? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo [email protected].

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
0
Would love your thoughts, please comment.x