Google e YouTube saranno meno cattivi con i “complottisti”

Condividi l'articolo

Che ne pensi?
+1
0
+1
2
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

Ai No-Vax, No-Mask e tutti coloro che si oppongono alla narrativa di governi e mainstream, sarà concesso il dibattito. Si spera…

Dopo anni passati a mettere a tacere la verità, Google sta rivedendo la sua “politica di disinformazione“. Per due anni e mezzo Google e YouTube hanno bandito chiunque criticasse mascherine e vaccini covid-19. Ora, i due giganti della rete stanno modificando i loro algoritmi di censura per consentire il dibattito su alcune questioni relative ai mandati delle maschere e ai famigerati vaccini contro il covid-19.

Con questa mossa, l’élite di Google sta ammettendo di aver mentito sulla mascheratura e sui vaccini contro il covid-19Big Tech è complice nel nascondere informazioni mediche critiche che sono essenziali nel processo di consenso informato. Distribuendo consigli medici errati e talvolta mortali e mettendo a tacere la verità, Google e l’élite Big Tech sono anche responsabili dei crimini contro l’umanità che si verificano in tutto il mondo.

Google/YouTube censura i danni associati ai vaccini COVID-19 e le bugie sui trattamenti

Nel gennaio 2022, le regole di YouTube sulla disinformazione COVID vietano tutte le critiche alle mascherine. Le affermazioni secondo cui le maschere non svolgono un ruolo nella prevenzione del covid-19 sono state vietate, anche se alla fine del 2020 era diventato ovvio che le maschere erano teatro e non potevano fermare il virus pubblicizzato. Anche le affermazioni secondo cui le maschere erano pericolose e dannose per la salute fisica sono state vietate, anche se i danni erano evidenti, specialmente nei bambini

Fino ad oggi, i problemi di salute mentale e sociale a lungo termine sono evidenti in coloro che hanno acquistato blocchi, maschere e tirannia medica. Le regole di YouTube vietavano inoltre qualsiasi affermazione sull’impossibilità dei vaccini mRNA di ridurre la contrazione e/o la trasmissione di COVID-19. YouTube ha bandito gli utenti per aver affermato fatti ovvi sul fallimento dei vaccini covid-19 all’inizio dell’anno.

Leggi anche:

Oggi, Google e YouTube hanno ancora una politica di disinformazione covid-19 che vieta una serie di discussioni veritiere sui vaccini, sui trattamenti e sulla tirannia medica associata. Tra gli argomenti ancora esclusi dalla discussione figurano le seguenti affermazioni:

  • I vaccini COVID-19 non riducono il rischio di malattie gravi o di morte . Le persone che parlano di gravi malattie e decessi nella loro famiglia a seguito del vaccino covid-19 sono bandite dalla piattaforma. Proprio come Alex Jones è stato citato in giudizio per diffamazione per aver affermato che nessun bambino è morto alla Sandy Hook Elementary School, anche Google dovrebbe essere citato in giudizio per diffamazione per aver affermato che i vaccini covid-19 non hanno ucciso una sola persona. L’élite Big Tech nega l’omicidio di massa, ma si rifiuta di scusarsi con il pubblico e le vittime.
  • Un vaccino contro il COVID-19 approvato altererà il corredo genetico di una persona . Gli scienziati che hanno dimostrato vari aspetti di questo processo sono banditi dalla discussione.
  • L’ivermectina e l’idrossiclorochina sono sicuri da usare nella prevenzione del COVID-19. I medici che usano farmaci economici ed efficaci per il trattamento del covid-19 sono banditi dalla discussione.
  • Qualsiasi vaccino provoca la contrazione del COVID-19. Alle persone che si sono ammalate dopo essere state vaccinate è vietato commentare, anche se il CDC ammette che le infezioni rivoluzionarie si verificano dopo la vaccinazione.
  • Un vaccino COVID-19 approvato conterrà sostanze che non sono nell’elenco degli ingredienti del vaccino, come materiale biologico proveniente da feti o prodotti animali. Chiunque osi menzionare la verità sulle linee cellulari fetali utilizzate nello sviluppo di vaccini è bandito dalla piattaforma.

L’elenco della censura continua all’infinito, rimproverando le persone per pensare, sentire, speculare, sperimentare, studiare, testimoniare e/o riferire su questioni relative al Covid-19, alla risposta del governo, al cosiddetto vaccino e a tutte le frodi correlate, abusi e tirannia medica.

Google e YouTube sono usati come armi di controllo mentale e illusione di massa

Durante lo scandalo covid-19, Google è stato utilizzato come dispositivo di controllo mentale, dirigendo il flusso di informazioni per massimizzare la conformità del pubblico agli insidiosi editti dell’Organizzazione Mondiale della Sanità, dei Centers for Disease Control e del World Economic Forum. Gli algoritmi sono progettati per l’ingegneria sociale: per seppellire la verità e promuovere le bugie, facendo il lavaggio del cervello al pubblico con ignoranza e illusione che segnalano la virtù, mentre instillano tratti di sottomissione e pensiero di gruppo.

Col tempo, parte di questa psicosi e programmazione di formazione di massa svanirà, man mano che la forza umana sarà all’altezza della situazione. L’espressione della verità non può essere negata a lungo. Nemmeno la dissonanza cognitiva può soffocare la purezza della verità. Quasi ogni singolo aspetto della politica di disinformazione covid-19 di Google/YouTube può essere confutato, dibattuto razionalmente, scartato come consiglio medico dannoso e utilizzato come prova per dimostrare la complicità di Big Tech nei crimini contro l’umanità.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Che ne pensi della censura di Google/YouTube? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo [email protected].

Che ne pensi?
+1
0
+1
2
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

Condividi l'articolo

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Adblock Detected

Usi Adblock? E io come faccio a campare? 😥 Per favore, disabilitalo per questo sito! 🙏

Refresh Page
0
Would love your thoughts, please comment.x