I 9 motivi per scegliere un hosting WordPress gestito

Condividi l'articolo

Che ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

È fondamentale che il tuo sito Web fornisca una solida base per la gestione e la scalabilità della tua attività. Invece di assumere ingegneri Devops con esperienza in WordPress per gestire il tuo sito e la tua infrastruttura, potresti prendere in considerazione l’utilizzo di una soluzione di hosting WordPress gestito. La tua azienda risparmierà denaro e avrà un team di esperti di hosting che garantirà che il tuo sito Web WordPress rimanga disponibile, sicuro e veloce.

Cos’è un hosting Worpress gestito?

Managed WordPress Hosting è un tipo specifico di soluzione di web hosting che è fatta su misura e ottimizzata specificamente per supportare i siti e gli utenti di WordPress. L’hosting gestito di WordPress è come avere un team di esperti di WordPress e di hosting che lavorano sul tuo sito Web, eliminando i costi e gli oneri della gestione interna dell’hosting del tuo sito.

L’hosting WordPress gestito esiste come opzione separata da altri tipi di hosting perché i siti Web WordPress hanno esigenze uniche. Hanno impronte di risorse del server diverse rispetto ad altri tipi di siti Web, hanno problemi di sicurezza unici e il loro corretto supporto richiede l’esperienza di WordPress.

Le soluzioni di hosting WordPress gestito sono generalmente definite da:

  • Sicurezza WordPress gestita
  • Aggiornamenti automatici di temi, plugin e core di WordPress
  • Risorse del server gestite che soddisfano le esigenze tecniche di WordPress
  • Esperti WordPress esperti nel personale per gestire il supporto

È un hosting progettato da zero per servire WordPress. Diamo un’occhiata a come i servizi di hosting WordPress gestito si confrontano con altre opzioni di hosting, come l’hosting condiviso e l’hosting VPS, per vedere quale offre la migliore soluzione di hosting WordPress.

Cos’è l’hosting condiviso?

Molte piccole imprese sono attratte dai prezzi convenienti dell’hosting condiviso, che possono arrivare fino a € 3-20 al mese. È importante capire cosa offre l’hosting condiviso e cosa no.

Affinché una società di hosting sia redditizia a quei prezzi, dipendono dal volume e gli angoli devono essere ridotti. Un host condiviso che addebita € 5 al mese semplicemente non può offrire in modo redditizio supporto di qualità e risorse server adeguate a ogni cliente. Invece, questo modello di business si basa sulla riduzione al minimo delle interazioni di supporto e sull’upselling. Quando qualcuno si lamenta del fatto che il proprio sito non funziona o è lento, questi host generalmente consigliano al proprietario del sito Web di passare a un piano di hosting più costoso per risolvere il problema. 

Fondamentalmente, questi prezzi stracciati sono un modo per attirare le persone sulla loro soluzione di hosting con l’obiettivo di portarle su piani più redditizi man mano che superano il loro servizio di hosting condiviso. Non si aspettano che un’azienda gestisca un sito Web importante e ad alto traffico su un piano condiviso.

L’hosting condiviso è definito da:

  • Prezzi bassi
  • Supporto minimo
  • Risorse server minime
  • Nessuna esperienza, soluzioni o supporto specializzato in WordPress

Le società di hosting condiviso popolari sono GoDaddy, A2Hosting e HostGator.

Tuttavia, questo non vuol dire che l’hosting condiviso non abbia mai senso. Se hai un blog per hobby o un’attività secondaria, l’hosting condiviso potrebbe essere adeguato. Ma, se sei un’azienda affermata che dipende dalla disponibilità del tuo sito web, veloce e sicuro, l’hosting condiviso probabilmente non è l’opzione migliore.

L’hosting condiviso semplicemente non può offrire la stessa qualità del servizio di hosting delle opzioni più costose. Qui si applica l’antica massima “ottieni quello per cui paghi”.

Cos’è l’hosting VPS?

L’hosting VPS, o l’hosting di Virtual Private Server, è come l’hosting condiviso perché il tuo sito condivide un server con altri siti. Tuttavia, ci sono meno siti sullo stesso server rispetto all’opzione di hosting condiviso. Il server è inoltre partizionato in diversi ambienti server virtualizzati. A differenza dell’hosting condiviso, l’hosting VPS di WordPress di solito fornisce risorse garantite di base eliminando il problema dei “vicini rumorosi”.

L’hosting VPS è un enorme passo avanti rispetto all’hosting condiviso, ma presenta un grave svantaggio per molte persone: la gestione di un VPS richiede competenze tecniche che la maggior parte delle aziende non possiede. Se il tuo server VPS si interrompe per qualsiasi motivo, dovrai sapere come risolverlo e risolverlo.

L’hosting VPS è definito da:

  • Meno siti per server
  • I container virtualizzati forniscono ai siti risorse separate
  • La necessità di competenze tecniche per gestire il VPS

I provider VPS più diffusi sono Digital Ocean, Linode e InMotion.

Hosting Worpdress gestito

Managed WordPress Hosting è progettato specificamente per gestire WordPress. Fornisce tecnologia e risorse ottimali per supportare i siti Web WordPress. La collaborazione con una società di hosting WordPress gestita si prende cura di tutti gli aspetti tecnici dell’hosting, inclusi sicurezza, prestazioni e altri fattori.

L’hosting WordPress gestito è particolarmente adatto alle aziende di grandi dimensioni e di livello aziendale grazie alla sua sicurezza, affidabilità e prestazioni elevate. Qualsiasi azienda che fa affidamento sul proprio sito WordPress vorrà un host specializzato in quel CMS.

I prezzi dell’hosting WordPress gestito variano, con piani che vanno da € 20 a € 1.800 al mese a seconda delle risorse e del livello di supporto che offrono. Le aziende investono in questo perché capiscono che i vantaggi del servizio superano di gran lunga i suoi costi. Queste aziende risparmiano tempo e denaro perché non devono pagare ingegneri dedicati per gestire i loro siti. La collaborazione con un host WordPress esperto migliora anche le prestazioni del sito, rafforzando ulteriormente i profitti tramite metriche chiave come tasso di conversione, tempo sul sito e altro ancora.

I vantaggi dell’hosting worpdress gestito

Ci sono alcuni vantaggi fondamentali che solo gli host WordPress gestiti possono offrire.

1. Elevata disponibilità e tempi di attività

La disponibilità del sito e il tempo di attività del server sono fondamentali per qualsiasi attività commerciale online. Se il sito web della tua azienda genera entrate, i tempi di inattività significano entrate perse. Inoltre, può danneggiare la reputazione del tuo marchio e influire negativamente sulla visibilità del tuo sito sui motori di ricerca (noto anche come ottimizzazione dei motori di ricerca). In genere, gli host web garantiscono almeno il 99% di uptime. Sfortunatamente, questo non significa che otterrai effettivamente il 99 % di uptime.

Un traffico elevato verso un sito Web WordPress può mettere a dura prova le risorse del server a causa della funzionalità dinamica di WordPress. Un host ottimizzato per l’hosting WordPress può utilizzare la memorizzazione nella cache intelligente e solide soluzioni di database per garantire che il tuo sito rimanga funzionale e reattivo quando ne hai più bisogno.

Per i siti Web aziendali che richiedono il massimo tempo di attività, potrebbe essere meglio scegliere un host che fornisca un’architettura ad alta disponibilità che distribuisca il carico di lavoro su due o più server in zone diverse. Questo approccio riduce il rischio di un’interruzione durante gli eventi di manutenzione, interruzioni impreviste o picchi di traffico.

2. Supporto di esperti

Una società di web hosting che non è specializzata in WordPress avrà maggiori difficoltà ad affrontare problemi tecnici specifici di WordPress. Quando parli con l’assistenza clienti di un problema con il tuo sito web, vuoi parlare con qualcuno che ha l’esperienza e l’esperienza di WordPress per risolvere immediatamente il tuo problema. Gli host condivisi e VPS possono offrire servizi più convenienti rispetto all’hosting WordPress gestito, ma quando si verifica un problema come un attacco al sito WordPress o problemi di uptime, potrebbero essere necessari diversi giorni per inviare e-mail avanti e indietro solo per ottenere l’escalation della richiesta di supporto a qualcuno con la familiarità e l’esperienza di WordPress per affrontare il problema. Nel frattempo, potresti perdere migliaia di dollari in vendite.

Il supporto tecnico esperto di WordPress inizia con le persone che presidiano le linee di supporto. Cerca un host che impieghi un gruppo di ingegneri appassionati ed eccezionalmente qualificati che sappiano come applicare la tecnologia per risolvere grandi problemi. 

Informarsi su cose come gli operatori telefonici di livello uno che leggono un copione, alcune società di hosting ti indirizzano a operatori non qualificati come misura di risparmio sui costi. È sempre meglio parlare immediatamente con ingegneri in buona fede per aiutarti a gestire il tuo sito e risolvere il tuo problema la prima volta.

3. Uno stack di hosting moderno ad alte prestazioni

Una società di hosting WordPress gestita rispettabile ed esperta testa continuamente l’hardware e il software più recenti per trovare l’ambiente di hosting ottimale specifico per WordPress. Usano un moderno stack tecnologico di hosting e lo ottimizzano per gestire le esigenze uniche di WordPress.

La maggior parte degli host moderni sfrutta un provider di cloud pubblico perché piattaforme cloud, come Amazon Web Services e Google Cloud Platform, offrono vantaggi dell’infrastruttura di hosting rispetto alle opzioni tradizionali. Un hosting è basato su AWS consente ai clienti di sfruttare una quantità quasi infinita di risorse del server e il vasto ecosistema di servizi di cloud hosting che AWS ha creato.

Queste risorse e strumenti consentono di supportare e ridimensionare le applicazioni WordPress secondo necessità e senza vincoli. Con un pool di risorse server così vasto e flessibile disponibile, è possibile utilizzare qualsiasi cosa, da una coppia di nodi a un cluster di oltre 10 macchine per garantire che l’hardware non sia mai un fattore limitante per la crescita e l’affidabilità del tuo sito. Ciò consente al tuo host di trasportare enormi quantità di traffico web senza sacrificare le prestazioni. Inoltre, con l’accesso ad AWS, i clienti possono sfruttare diversi data center globali in tutto il mondo.

Quello che stai cercando sono gli ambienti di hosting più veloci e flessibili che sfruttano la memorizzazione nella cache/accelerazione intelligente, la sicurezza e la flessibilità di configurazione.

Insieme a tecnologie come PHP7, HTTP/2 e certificati SSL gratuiti, l’utilizzo di HyperProxies NGINX/OpenResty proprietari offre velocità senza pari e Redis per accelerare ulteriormente l’esperienza di WordPress. Quella che segue è la suite di altri servizi interni e un ottimo esempio del tipo di stack di cui dovresti informarti quando fai acquisti con host diversi. Se non altro, considera questo un punto di riferimento:

  • PressDNS: DNS premium basato sul servizio route 53 di Amazon che sfrutta il geo-bilanciamento e il geo-routing
  • PressCACHE: un sistema di accelerazione WordPress globale che funziona in modo molto simile a un CDN, ma è specificamente progettato per memorizzare nella cache e servire l’output della pagina di WordPress
  • PressARMOR: l’architettura di sicurezza che include un firewall per applicazioni Web, scansione malware, separazione degli utenti chroot e set di regole perimetrali di rete
  • PressTHUMB: ottimizzazione delle immagini su richiesta e creazione di miniature
  • PressFORMANCE: analisi e valutazioni del monitoraggio delle prestazioni

4. Aggiornamenti automatici

Un piano di hosting WordPress gestito fornisce un modo semplice per aggiornare l’applicazione principale di WordPress e i plug-in necessari. Mantenere aggiornato il software che alimenta il tuo sito è fondamentale per la sicurezza, le prestazioni e la compatibilità del tuo sito.

Un host WordPress ben gestito può gestire gli aggiornamenti di WordPress per te. Ma un host WordPress gestito da esperti manterrà il tuo software aggiornato e monitorerà attivamente l’impatto di ogni aggiornamento sul tuo sito attraverso test automatici che assicurano che il tuo sito funzioni ancora senza intoppi. Nel caso in cui venga rilevato un problema, l’aggiornamento può essere ripristinato automaticamente, ripristinando le condizioni di funzionamento del tuo sito.

5. Sicurezza specifica WordPress

I pacchetti di hosting condiviso in genere non offrono alcuna assistenza se il tuo sito è vittima di un attacco informatico o se si verificano problemi di malware. L’hosting sicuro di WordPress è forse il più grande incentivo per passare all’hosting WordPress gestito. Quando collabori con un host WordPress gestito, gli aggiornamenti software di routine e un ambiente di hosting specializzato significano che il tuo sito è protetto meglio da hacker, bot e altri problemi di sicurezza. E puoi aspettarti controlli di sicurezza regolari e rimozione del malware.

Una buona reputazione di hosting si rivelerà una sicurezza eccezionale per i suoi clienti. Se un host può vantarsi di aver subito un singolo grave incidente di sicurezza, sei in buone mani. Una solida suite di servizi di sicurezza è un’architettura di sicurezza completa che rafforza e protegge una rete, hardware e applicazioni WordPress con particolare attenzione alla prevenzione e alla mitigazione dei rischi per i clienti.

Per la sicurezza di livello base, l’host deve utilizzare un WAF (Web Application Firewall) dinamico che blocca gli attacchi di code injection, exploit noti e limita i tentativi di accesso. Ciò riduce notevolmente il successo di un attacco denial of service distribuito o di un attacco di forza bruta. Dovrebbero anche esercitarsi nella scansione del malware di sistema in tempo reale di ogni installazione di WordPress, cercando costantemente cose come cavalli di Troia, virus, worm, keylogger, spyware e adware.

Nel caso in cui le difese di sicurezza fallissero, il tuo host dovrebbe avere un backup giornaliero del tuo sito da cui eseguire il ripristino. Questi backup automatici diventano preziosi se il tuo sito viene compromesso.

6. DNS Premium

Il Domain Name System (DNS) è, essenzialmente, la rubrica di Internet. Quando inserisci un nome di dominio come guruhitech.com in un browser web, il browser utilizza il DNS per tradurre il nome di dominio in un indirizzo IP (Internet Protocol), che indica al browser dove ottenere la pagina web desiderata.

Quando hai investito così tanto nel tuo sito, non vuoi mai che i tuoi nomi di dominio vadano offline. Ecco perché investire in un provider DNS premium è d’obbligo. Ma i tipici pacchetti di hosting condiviso o VPS, e anche la maggior parte degli host WordPress gestiti, non offrono DNS premium. Tuttavia, ci sono opzioni in cui potrai godere dei vantaggi di un sistema DNS supportato dal servizio Route53 di Amazon. Questo servizio risponde più rapidamente alle query DNS utilizzando una rete globale di server DNS e utilizza la ridondanza dell’infrastruttura per garantire la disponibilità.

7. Strumenti ideali per sviluppatori

Se il tuo team vuole essere pratico con il tuo ambiente server, Managed WordPress Hosting fornisce strumenti adatti agli sviluppatori che difficilmente otterrai con la maggior parte dei piani di hosting condivisi. Ottieni strumenti come SSH, staging, GIT e WP-CLI, oltre a nozioni di base come SFTP, accesso al database e log di errore/accesso. Inoltre, ricevi supporto per le estensioni PHP dei clienti, tra cui New Relic, l’accesso al crontab di sistema e altro ancora.

Se è importante per te, cerca l’integrazione con l’API REST di WordPress. Un’API partner sarebbe utile per i clienti che desiderano integrare il proprio host nei propri flussi di lavoro per creare rapidamente nuovi siti con il proprio account di hosting.

La possibilità di clonare rapidamente il tuo sito live e testare le modifiche è estremamente vantaggiosa, quindi puoi anche inviare gli aggiornamenti al tuo sito di produzione utilizzando i tuoi flussi di lavoro.

8. Scalabilità

La scalabilità di WordPress, la capacità di gestire e adattarsi rapidamente agli aumenti di traffico improvvisi, è fondamentale per qualsiasi azienda online. Se l’approvazione di una celebrità attira più clienti sul tuo sito, l’aumento inaspettato delle visualizzazioni di pagina richiederà più risorse. WordPress è altamente scalabile fintanto che la sua piattaforma di hosting è configurata per stare al passo con l’aumento delle richieste di database causato dal traffico elevato.

Man mano che la tua attività cresce e il tuo sito guadagna più trazione, avrai bisogno di risorse del sito Web aggiuntive per mantenere le cose senza intoppi. Dovrai anche essere in grado di raccogliere i dati dei clienti in modo efficiente. Se non hai attrezzato il tuo sito per una scalabilità fluida, potrebbe bloccarsi. E qualsiasi tempo di inattività imprevisto potrebbe portare a vendite perse e danni alla reputazione del tuo marchio.

La scelta del giusto piano di hosting WordPress gestito può aiutare a salvaguardare la tua attività da questo tipo di catastrofe. Prendi in considerazione la scelta di un leader di mercato nella fornitura di soluzioni scalabili per WordPress. È preferibile scegliere un host che abbia creato il proprio stack di hosting e servizi orientati alle soluzioni specificamente per soddisfare le complesse esigenze di scalabilità, sicurezza e prestazioni dei più grandi marchi mondiali.

9. Caricamento veloce di pagine in tutto il mondo

Le piccole imprese che utilizzano l’hosting condiviso o VPS in genere utilizzano plug-in di memorizzazione nella cache e reti di distribuzione dei contenuti (CDN) per ottimizzare la velocità della pagina. Ciò fornisce tempi di caricamento più rapidi per i visitatori internazionali. L’hosting WordPress gestito può occuparsi di tutto ciò per te.

Ad esempio, la tecnologia PressCACHE è un sistema di accelerazione WordPress globale. Funziona in modo molto simile a un CDN, ma è stato progettato specificamente per l’output di pagine di WordPress. Gestisce la memorizzazione nella cache a livello di server dei contenuti del tuo sito per accelerare la consegna delle tue pagine. Tutto quello che devi fare è accenderlo, quindi sederti e goderti la velocità.

PressCACHE è anche responsabile della distribuzione globale dei tuoi contenuti da uno dei data center di Amazon negli Stati Uniti, in Asia e in Europa. Instrada le richieste per il tuo sito web ai server Point of Presence (PoP) globali più vicini all’utente. Ciò riduce la distanza tra i visitatori e il tuo sito Web, accelerando il tempo di caricamento del tuo sito a un pubblico globale.

Opzioni gestite del provider di hosting WordPress

I seguenti siti sono focalizzati quasi al 100% su WordPress e offrono vari livelli di servizio “gestito”.

Qual è l’hosting wordpress meglio gestito per le tue esigenze? Dipende davvero dal livello di supporto che stai cercando e dal tuo budget. Man mano che ottieni più supporto e una migliore infrastruttura, il costo del tuo hosting aumenterà.

L’hosting Worpress gestito è critico per i siti web ad alta richiesta

Per riassumere, chiunque sia responsabile della gestione di un sito WordPress ad alto traffico dovrebbe cercare un provider di hosting WordPress gestito esperto se non ha esperti di WordPress nel personale. WordPress ha richieste di risorse uniche, problemi di sicurezza e esigenze di supporto che solo un host specializzato in WordPress può fornire.

Interessato all’hosting WordPress gestito? Essendo il primo host WordPress al mondo e l’unico provider con un’esperienza decennale, siamo dei professionisti.

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Ti è stata utile questa guida per scegliere il tuo hosting WordPress gestito? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo [email protected].

Che ne pensi?
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

Condividi l'articolo

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Adblock Detected

Usi Adblock? E io come faccio a campare? 😥 Per favore, disabilitalo per questo sito! 🙏

Refresh Page
0
Would love your thoughts, please comment.x