News

Il Play Store utilizzerà l’intelligenza artificiale per rispondere alle domande degli utenti

Condividi l'articolo

Le nuove domande frequenti permetteranno di saperne di più sulle app del Play Store

Google Play Store, il negozio di applicazioni per dispositivi Android, sta preparando un nuovo aggiornamento che incorporerà la tecnologia dell’intelligenza artificiale per fornire risposte alle domande frequenti sulle applicazioni disponibili nello store.

Secondo un ricercatore di applicazioni conosciuto come “AssembleDebug“, la funzione delle “Domande frequenti” è già presente nei dati dell’ultima versione di Google Play Store, anche se non è ancora attiva. Questa funzione utilizzerà l’intelligenza artificiale per generare domande e risposte relative alle diverse applicazioni e giochi disponibili nello store.

Le domande frequenti generate dall’intelligenza artificiale verranno mostrate nella sezione dei dettagli di ogni lista di applicazioni e giochi. Non è stata ancora annunciata la data di lancio esatta, ma questo progresso dimostra l’intenzione di Google di incorporare strumenti di intelligenza artificiale in tutti i suoi prodotti, con caratteristiche specifiche che li differenziano.

Leggi anche:

È importante sottolineare che, anche se la funzione è già presente nella versione del sistema, potrebbe non essere ancora disponibile per tutti gli utenti. È possibile che Google stia effettuando test e aggiustamenti prima di abilitare la funzione a livello globale.

Per verificare se la funzione delle Domande frequenti con intelligenza artificiale è abilitata, gli utenti devono assicurarsi di avere l’ultima versione di Google Play Store. Questo può essere verificato accedendo all’applicazione, selezionando la foto o l’immagine del profilo nell’angolo in alto a destra dello schermo e quindi accedendo all’opzione “Impostazioni”. Da lì, sarà possibile verificare la versione installata e assicurarsi di avere l’ultima versione, che potrebbe includere la funzione di intelligenza artificiale.

In sintesi, Google Play Store sta lavorando all’implementazione dell’intelligenza artificiale per rispondere alle domande frequenti sulle applicazioni disponibili nello store. Anche se la funzione non è ancora attiva per tutti gli utenti, ciò dimostra l’impegno di Google nel migliorare l’esperienza degli utenti nell’esplorazione e nel download delle applicazioni sulla sua piattaforma.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Ti piace questa novità del Play Store di Google? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo guruhitech@yahoo.com.

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
(Visited 26 times, 1 visits today)
0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments