News

Primo trapianto di rene da maiale a uomo: un passo avanti nella medicina

Condividi l'articolo

Un importante traguardo è stato raggiunto nel campo dei trapianti di organi, in quanto per la prima volta un rene di maiale geneticamente modificato è stato trapiantato con successo in un paziente umano. L’uomo, Richard Slayman, 62 anni, residente a Weymouth, Massachusetts, soffriva di una malattia renale allo stadio terminale. Dopo aver dato il consenso all’operazione, il 16 marzo ha ricevuto un rene di maiale geneticamente modificato presso il Massachusetts General Hospital. Recentemente è stato riportato che il paziente si sta riprendendo e presto potrà essere dimesso.

Slayman ha commentato: “Ho considerato questa operazione come un modo per aiutare non solo me stesso, ma anche come un’opportunità per dare speranza a migliaia di persone che necessitano di un trapianto per sopravvivere”.

I chirurghi Nahel Elias (a sinistra) e Tatsuo Kawai (a destra) eseguono un importante trapianto di rene di maiale su un paziente
Leggi anche:

La situazione attuale riguardante i trapianti di rene negli Stati Uniti evidenzia la necessità di soluzioni innovative. Secondo la Health Resources and Services Administration, nel solo anno 2023, circa 90.000 pazienti erano in lista d’attesa per un nuovo rene, ma solo 16.000 di loro hanno effettivamente ricevuto un trapianto. Ogni giorno, purtroppo, 17 persone muoiono mentre sono in attesa di un trapianto.

Il successo di questo trapianto di rene di maiale offre speranza per un futuro in cui si potrà accedere a un numero maggiore di trapianti di organi. Sebbene siano ancora necessarie ulteriori ricerche e sperimentazioni, questa pionieristica procedura potrebbe rappresentare una soluzione promettente per soddisfare la crescente domanda di organi per i pazienti che lottano contro malattie gravi.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Ti è piaciuta questa notizia? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo guruhitech@yahoo.com.

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
(Visited 49 times, 1 visits today)
0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments