Il microfono ottico riesce a isolare il suono di uno specifico strumento [VIDEO]

Condividi l'articolo

Che ne pensi?
+1
0
+1
1
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

Pensa se le telecamere dei nostri smartphone avessero questa tecnologia…

Gli scienziati della Carnegie Mellon University hanno creato un sistema in grado di isolare il suono di uno strumento che suona in un ensemble con altri. Questa innovativa tecnica chiamata Carnegie Mellon, ha bisogno “solo” di due fotocamere e di un laser.

Il microfono ottico Carnegie Mellon è un sistema di telecamere che monitora e interpreta le vibrazioni sulla superficie di una sorgente sonora o su oggetti vicini. Un laser è puntato su una superficie vibrante e crea uno schema preciso che si distorce mentre vibra, mentre un microfono capta suoni fino a 63.000 Hz attraverso l’uso intelligente delle telecamere coinvolte.

Come viene captato il suono attraverso Carnegie Mellon
Leggi anche:

Una fotocamera utilizza un otturatore globale, leggendo il sensore di immagine contemporaneamente per ogni fotogramma, e l’altra utilizza una tapparella, leggendo il sensore come una serie di migliaia di linee orizzontali consecutive in un fotogramma. Pertanto, l’immagine dell’otturatore contiene informazioni ad alta frequenza che possono essere confrontate con l’immagine dell’otturatore globale per tenere conto di cose come il movimento e l’inclinazione della chitarra mentre il musicista sta suonando e l’algoritmo del software è abbastanza intelligente da assemblare il suono da questo informazione.

“Abbiamo inventato un nuovo modo di vedere il suono. Questo è un nuovo tipo di sistema di telecamere, un nuovo dispositivo di imaging in grado di vedere qualcosa di invisibile”, ha affermato Mark Sheinin, autore principale del documento di ricerca.

Il team ha testato il microfono ottico registrando un duetto di chitarra e violino e il programma ha facilmente separato i suoni di questi strumenti. Sarà possibile dunque isolare il suono di un singolo strumento anche se in mezzo ad una orchestra, magari quella del concerto di capodanno o del tatro Artiston di Sanremo.

E chissà che un domani questa meravigliosa tecnologia non arrivi anche nelle fotocamere dei nostri smartphone. Sarebbe magnifico, non trovi?

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Ti piace questo microfono ottico? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo [email protected].

Che ne pensi?
+1
0
+1
1
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

Condividi l'articolo

Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments

Adblock Detected

Usi Adblock? E io come faccio a campare? 😥 Per favore, disabilitalo per questo sito! 🙏

Refresh Page
0
Would love your thoughts, please comment.x