News

La risonanza magnetica da 10 Tesla è realtà: immagini del cervello con una risoluzione mai vista prima

Condividi l'articolo

La Commissione francese per l’energia alternativa e l’energia atomica (CEA) ha presentato la nuova macchina Iseult MRI, in grado di generare un potente campo magnetico di 11,7 Tesla (T). Per fare un confronto, le tradizionali macchine per la risonanza magnetica possono generare da 1,5 a 3 Tesla.

Iseult è in grado di fornire immagini dettagliate del tessuto cerebrale con una risoluzione senza precedenti. In soli quattro minuti, questa macchina può mostrare immagini di tessuto cerebrale fino a una dimensione di 0,2 mm con fette spesse 1 mm, il che corrisponde a diverse migliaia di neuroni. Queste immagini ad altissima risoluzione permetteranno ai medici di analizzare il cervello umano in modo accurato, contribuendo a una migliore comprensione della natura della coscienza e a un trattamento più efficace delle malattie neurodegenerative.

Leggi anche:

Rispetto ad altre macchine per la risonanza magnetica, Iseult è molto più grande: ha una lunghezza e una larghezza di 5 metri e i suoi cavi possono estendersi per oltre 182 chilometri. Con un peso di 13 tonnellate, questa macchina rappresenta un notevole avanzamento tecnologico. La tecnologia di Iseult consentirà agli scienziati di diagnosticare e trattare in modo più efficace malattie come l’Alzheimer e il Parkinson. Inoltre, questa macchina è in grado di rilevare segnali chimici che le tradizionali macchine per la risonanza magnetica non possono individuare.

Questa innovazione sarà utile anche per identificare le molecole di glucosio e glutammato coinvolte nel metabolismo cerebrale. Una produzione compromessa di queste molecole può essere associata a condizioni come gliomi e neurodegenerazione. Inoltre, Iseult sarà in grado di monitorare la distribuzione del litio nel cervello, che viene utilizzato per trattare i disturbi bipolari. Grazie a queste capacità avanzate, la macchina Iseult MRI rappresenta un importante passo avanti nella diagnosi e nel trattamento delle malattie cerebrali.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Ti è piaciuta questa notizia? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo guruhitech@yahoo.com.

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
(Visited 265 times, 1 visits today)
0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments