News

NIO ET9: il futuro dell’elettrico con il sistema Thunder EDS da 900 volt

Condividi l'articolo

Il produttore cinese di auto elettriche NIO ha annunciato il lancio della prima versione di serie del suo sistema di azionamento elettrico da 900 volt, chiamato Thunder, che sarà utilizzato nel prossimo modello di punta NIO ET9.

Il Thunder EDS, composto da motori elettrici integrati degli assi anteriore e posteriore, è più leggero del 30% e ha una dimensione longitudinale ridotta di 280 mm, contribuendo ad aumentare lo spazio interno del veicolo e a ridurre il consumo energetico.

Leggi anche:

Con un modulo di alimentazione in carburo di silicio da 1200 V e una densità di potenza di 1315 kW/L, il Thunder EDS può sopportare oltre 300.000 cicli di lavoro. Grazie al nuovo sistema di raffreddamento a liquido, il tempo di funzionamento del motore alla massima potenza è aumentato del 30%.

L’ET9 utilizzerà il primo motore sincrono a magnete permanente W-Pin da 925 V al mondo, con una potenza massima di 340 kW e un peso di soli 79 kg, garantendo una potenza specifica di 4,3 kW/kg. Inoltre, l’asse anteriore sarà dotato di un motore asincrono con una potenza di picco di 180 kW e una potenza specifica di 2,6 kW/kg, la più alta tra i motori elettrici asincroni.

Il NIO ET9 con il nuovo motore elettrico è previsto essere lanciato sul mercato nel primo trimestre del 2025 al prezzo stimato di 800.000 yuan, pari a circa 110.000 dollari. Una delle caratteristiche distintive dell’auto sarà la capacità di scrollarsi di dosso la neve.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Ti è piaciuta questa notizia? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo guruhitech@yahoo.com.

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
(Visited 41 times, 1 visits today)
0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments