News

Media: l’intelligenza artificiale di OpenAI lascerà ancora più persone senza lavoro

Condividi l'articolo

Come riportato da The Information, OpenAI sta sviluppando un nuovo software che sarà in grado di eseguire ancora più compiti che in precedenza richiedevano la partecipazione umana. Tali agenti IA saranno divisi in due tipologie e in futuro potranno sostituire i rappresentanti di determinate professioni.

Secondo la fonte, il primo tipo di intelligenza artificiale può essere utilizzato per automatizzare attività complesse associate a vari dispositivi e applicazioni. Ad esempio, una rete neurale sarà in grado di trasferire i dati da un documento in un foglio di calcolo o compilare note spese e inserire questi dati nel software di contabilità. In genere, queste azioni richiedono lo spostamento del cursore del mouse, la pressione di tasti e altre azioni simili che richiedono la presenza di una persona al PC.

Leggi anche:

L’agente AI richiederà l’autorizzazione dell’utente per operare, poiché sostanzialmente assumerà il pieno controllo del dispositivo. Inoltre, OpenAI può richiedere l’autorizzazione per addestrare un bot AI utilizzando come esempio i dati personali, poiché la loro formazione si basa sul modo in cui una persona lavora con diagrammi, file PDF e altre cose.

Il secondo tipo di intelligenza artificiale sarà focalizzato sulla risoluzione dei problemi online. Si tratta della raccolta di dati disponibili al pubblico, della creazione di rotte o della prenotazione di biglietti aerei. Anche se non esistono date di rilascio esatte per i nuovi prodotti OpenAI, circolano voci online secondo cui sono in sviluppo da più di un anno. Pertanto, esiste la possibilità che l’azienda sia nelle fasi finali dello sviluppo di nuovi prodotti software.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Che ne pensi dell’intelligenza artificiale? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo guruhitech@yahoo.com.

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
(Visited 29 times, 1 visits today)
0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments