WhatsApp: il backup delle chat sarà importante per alcuni utenti

Condividi l'articolo

Che ne pensi?
+1
0
+1
1
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

A novembre, decine di telefoni Android e alcuni modelli di iPhone non avranno più accesso a WhatsApp. Scopri come preservare le tue chat prima che sia troppo tardi.

WhatsApp verrà aggiornato il prossimo 1 novembre e non sarà più compatibile con un gran numero di modelli di telefoni, sia nei sistemi operativi Android che iOS. Il motivo è che l’applicazione ha bisogno di terminali sempre più potenti, quindi è necessario lasciarne indietro altri.

Attraverso un nuovo aggiornamento sulla sua pagina di supporto, la società ha spiegato che questa misura interesserà tutti quei telefoni cellulari che eseguono il sistema operativo Android 4.0.4 Ice Cream Sandwich o versioni precedenti, nonché iOS 10 o versioni precedenti.

Leggi anche:

Se il tuo smartphone è incluso nell’elenco dei cellulari che non potranno più accedere all’applicazione dal prossimo mese, non preoccuparti, puoi salvare la cronologia delle conversazioni prima di tale data e proteggere tutte le informazioni importanti.

Come salvare la cronologia delle chat

Mentre tutte le tue conversazioni di WhatsApp vengono salvate automaticamente nella memoria del tuo telefono su base giornaliera, hai anche la possibilità di creare periodicamente una copia di backup sui servizi cloud di Google Drive (Android) e iCloud (iOS).

Il vantaggio di farlo tramite queste piattaforme è che, se elimini l’applicazione o cambi smartphone, non perderai i tuoi messaggi e potrai accedervi in ​​qualsiasi momento. Successivamente, ti mostreremo come eseguire questo tipo di backup.

Da dispositivi Android:
  • Accedi all’applicazione WhatsApp.
  • Clicca sull’icona a tre punti situata nell’angolo in alto a destra dello schermo.
  • Clicca su Impostazioni > Chat.
  • Accedi alla sezione Backup delle chat e clicca su ESEGUI BACKUP.
Da dispositivi iOS:
  • Apri l’applicazione WhatsApp dal tuo iPhone.
  • Vai alla scheda Impostazioni.
  • Clicca su Chat > ​​Backup.
  • Seleziona l’opzione Crea copia ora.

Bene, ora che hai una copia salvata nei vari cloud, nel momento in cui utilizzerai WhatsApp su un altro dispositivo, potrai recuperare la cronologia delle tue conversazioni tramite l’apposita funzione di ripristino che ti verrà proposta all’avvio.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Possiedi uno di questi dispositivi Android o iOS che non potranno più utilizzare WhatsApp a partire dal primo novembre? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo [email protected].

Che ne pensi?
+1
0
+1
1
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0

Condividi l'articolo



Iscriviti al blog tramite email

Inserisci il tuo indirizzo e-mail per iscriverti a questo blog, e ricevere via e-mail le notifiche di nuovi post.

0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments
Stai visitando il sito con Adblock In questo modo rendi inutile il mio lavoro. Se ci tieni al nostro futuro, per favore disabilita Adblock!
You are visiting the site with Adblock (This will make my work useless). If you care about our future, please disable Adblock!

Clicca con il tasto destro del mouse sull’icona Adblock del tuo browser

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è 1a.jpeg

Clicca su Sospendi su questo sito

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è 2a.jpeg

Ora l’icona di Adblock ora è diventata verde.

Aggiornando la pagina ora potrai navigare liberamente su guruhitech.com. Grazie! 😀

0
Would love your thoughts, please comment.x
()
x