News

900.000 core per l’AI: ecco il nuovo chip di Cerebras

Condividi l'articolo

Cerebras Systems ha lanciato il processore di terza generazione WSE, progettato per supercomputer e paragonabile a 62 schede video NVIDIA H100 in termini di potenza. Il WSE-3 è due volte più potente del suo predecessore, prodotto con la tecnologia a 5 nanometri di TSMC e dotato di 44 GB di memoria SRAM integrata con una larghezza di banda di 21 PB/s.

Con un’area di 46.225 mm² e prestazioni di 125 Pflops (FP16), il nuovo processore è un componente chiave del supercomputer Cerebras CS-3 progettato per addestrare modelli di intelligenza artificiale con fino a 24 trilioni di parametri.

Leggi anche:

Il CS-3 può essere configurato in cluster fino a 2048 sistemi, garantendo una maggiore scalabilità e velocità nei processi di lavoro. Ad esempio, è possibile addestrare un modello con 70 miliardi di parametri in soli 24 ore utilizzando quattro sistemi in combinazione.

Cerebras non venderà il processore separatamente, ma si concentrerà sulla creazione di supercomputer personalizzati o collaborerà con partner per sviluppare soluzioni specifiche.

Fonte

Ti potrebbe interessare:
Segui guruhitech su:

Esprimi il tuo parere!

Ti è piaciuta questa notizia? Lascia un commento nell’apposita sezione che trovi più in basso e se ti va, iscriviti alla newsletter.

Per qualsiasi domanda, informazione o assistenza nel mondo della tecnologia, puoi inviare una email all’indirizzo guruhitech@yahoo.com.

+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
+1
0
(Visited 17 times, 1 visits today)
0 0 votes
Article Rating

Rispondi

0 Commenti
Inline Feedbacks
View all comments